/ Food e Drink

Food e Drink | 26 aprile 2019, 18:36

BI wine, al Chiostro San Sebastiano degustazione di oltre 100 vini biellesi FOTOGALLERY

Dalle 15 alle 19 di sabato 4 maggio, passeggiando lungo il porticato del Chiostro, si potrà scegliere e degustare i vini di oltre 25 produttori locali accompagnati da un assaggio di prodotti enogastronomici del territorio

bi-wine

Il piccolo territorio del Biellese nasconde un tesoro enologico glorioso. Qui si producono nobili vini che hanno fatto la storia, un tempo apprezzati presso le Corti di tutta Europa, come Erbaluce, Coste della Sesia, Bramaterra, nonché quel Lessona con cui Quintino Sella brindó all'unità d'Italia.

Dopo anni di oblio sta finalmente vivendo una rinascita, incontrando con sempre maggiore forza il favore di appassionati ed esperti del settore. Proprio per celebrare questa primavera della viticoltura biellese, sabato 4 maggio apriranno le porte di "BI wine", un grande evento tutto dedicato ai vini d'eccellenza del nostro territorio, organizzato dall'Associazione Italiana Sommelier - Delegazione di Biella nella splendida cornice del Chiostro di San Sebastiano, con il patrocinio del Comune di Biella. Un'occasione imperdibile per conoscere e riscoprire questo tesoro nascosto di qualità ed emozioni che solo i vini Biellesi sanno regalare.

La manifestazione verrà inaugurata alle 15 con una conferenza gratuita e aperta a tutti, presieduta da Mauro Carosso, componente del consiglio nazionale dell'AIS e appassionato della storia e della produzione viticole del biellese. Fino alle 19 poi, passeggiando lungo il porticato del Chiostro, sarà possibile degustare oltre 100 vini di più di venticinque produttori del territorio. Saranno serviti e "raccontati" da sommelier qualificati e accompagnati da assaggi di prelibati prodotti gastronomici locali. Durante l'evento avrà anche luogo, con prenotazione, un approfondimento sui vini del territorio con una degustazione guidata di rare e prestigiose bottiglie.

Il costo previsto per accedere alla degustazione di tutti i vini proposti (escluso l’approfondimento) e dei prodotti gastronomici è di 15 euro, comprensivo di calice, tasca e brochure esplicativa.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore