/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 26 aprile 2019, 11:09

Alunni in prima fila per il 25 Aprile a Gaglianico, proiettato il filmato “Una storia da ricordare”

Il sindaco Paolo Maggia, dopo un'orazione iniziale ha presentato, nell'auditorium comunale, il video degli alunni della terza media dell'Istituto di Gaglianico

25 aprile gaglianico

Foto di Claudia Rolando

Festa della Liberazione a Gaglianico con l’importante impegno degli alunni delle scuole. Ieri dopo la messa nella chiesa di San Pietro Apostolo il corteo di rappresentanze e cittadini, accompagnato dalla banda Giacomo Puccini, si è diretto al monumento dei caduti per deporre la corona di alloro seguita dalla benedizione del parroco del paese, don Paolo Loro Milan.

Terminata la marcia i presenti si sono riuniti nell’Auditorium  comunale per assistere al “momento dei giovani” con la proiezione del video “Una storia da ricordare”, presentato dal sindaco di Gaglianico, Paolo Maggia. Il filmato è stato prodotto dagli alunni dell’ultimo anno delle medie di Gaglianico con la collaborazione dell'Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nel Biellese, nel Vercellese e nella Valsessera, nell’ambito del progetto “Giovanicittadiniconsapevoli”.

Dopo la visione un abbondante rinfresco ha concluso il 74esimo anniversario della Festa della Liberazione.

a.z.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore