/ POLITICA

POLITICA | 24 aprile 2019, 17:33

#BielleseAlVoto, Luciano Rosso si candida Sindaco a Cavaglià

Con la lista "Cavaglià Terra Viva" l'attuale Assessore Comunale sfiderà Augusta Bortolotto e Mosé Brizi alle elezioni amministrative del 26 maggio

La lista Cavaglià Terra Unita - Foto Luciano Rosso

La lista Cavaglià Terra Unita - Foto Luciano Rosso

Pur essendo originario di Roppolo, Luciano Rosso è un'istituzione a Cavaglià per avere svolto molti ruoli nella comunità: "Conosco bene il paese,  - racconta - perché ci ho studiato, perché  sono  stato presidente della scuola materna, amministratore dell'infermeria, presidente provinciale dell'Avis,  socio del locale gruppo alpini e direttore di banca  del principale istituto locale".

Dopo essere stato  consigliere provinciale, attualmente Luciano Rosso  è assessore dell'Amministrazione Borsoi,  di cui intende assumersi  l'onere della continuità: "Con la lista Cavaglià Terra Viva  ci proponiamo ai cavagliesi per i prossimi  cinque anni all'insegna  di un principio che ci sta molto a cuore: "La trasparenza", concetto che a Cavaglià anni fa non era conosciuto. - spiega Rosso - Questo gruppo nasce con tanta voglia di fare e con la consapevolezza che la forza delle idee, unita all’impegno, farà crescere la nostra comunità. Una comunità viva, grazie anche alla generosità del territorio che offre tante opportunità, e grazie alla condivisione di tutti i cittadini che vivono questa terra con passione e partecipazione sociale".

Mario Nicolello, Aste Stolfa, Stefano Pozzato, Walter Burzio, Marco Zoratti, Roberto, Canova, Rosella Milano, Milena Cabrio, Patrizia Furno Marchese, Manuela  Ferrero sono i candidati di "Cavaglià Terra Viva". Luciano Rosso definisce la sua squadra molto unita e dinamica: "Quello che ci anima è la volontà di fare il bene comune, un concetto antico ma sempre attuale, pur con le risorse minime che i piccoli comuni oggi dispongono a causa dei grandi cambiamenti sociali ed economici dei nostri tempi  che hanno creato non poche  difficoltà. Sarà nostro compito fare una buona politica che possa far germogliare frutti concreti, impegnandoci a cercare i mezzi che ci permettano di lavorare per il nostro paese, con le sue molteplici ricchezze da valorizzare,  occupandoci con cura e attenzione  dei bisogni di socialità delle persone e della qualità della vita e dei servizi, temi che vogliamo affrontare con l’ascolto e il confronto perché ognuno di noi possa contribuire nella ricerca di soluzioni per la nostra bella Cavaglià".

"Cavaglià Terra Viva" intende amministrare con il coraggio di cambiare, per stare al passo e adeguarsi ai cambiamenti, e  per migliorare la  vita della comunità: "Crediamo fortemente nei  giovani, ma  anche in chi ha maturato esperienza nella vita lavorativa. - afferma Rosso - Sappiamo che non si può amministrare una comunità come la nostra se non le si dedica il tempo necessario e  se non si concentra ogni sforzo nel solo e unico obiettivo che è il bene comune".

Il progetto elettorale di "Cavaglià Terra Viva" mette al centro la comunità: "Siamo determinati verso l'obiettivo di  riconsegnare alla nostra famiglia cavagliese le  soddisfazioni e le affermazioni che nella vita noi stessi abbiamo saputo cogliere in ambito famigliare, lavorativo e amministrativo. - conclude il candidato sindaco - In altre parole,  la nostra esperienza, anche quella maturata con la precedente amministrazione, ci permette di  farlo ora con maggior capacità ed efficienza per la nostra comunità. E per questo ci metteremo passione, impegno, onestà, trasparenza,  ascolto e apertura al dialogo, per il  bene  di  tutti  e  per una  giustizia sociale".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore