Elezioni Comune di Biella

 / COSTUME E SOCIETÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

COSTUME E SOCIETÀ | 20 aprile 2019, 07:00

Altro che #10YearsChallenge… Di nuovo insieme dopo 40 anni gli alunni della 4A di Vigliano-Amosso

Sabato 6 aprile i venti alunni della sezione A si sono rivisti con la scusa di scattare una foto simile a quella di quarant’anni prima, quando frequentavano la quarta elementare

Altro che #10YearsChallenge… Di nuovo insieme dopo 40 anni gli alunni della 4A di Vigliano-Amosso

È bastato un semplice messaggio di auguri su Facebook per accendere la voglia di rincontrarsi dopo 39 anni e riprodurre una foto simile a quella di quarant’anni prima, scattata in quarta elementare. Era il 1980 quando i venti alunni della sezione A della scuola primaria di Vigliano-Amosso si sono salutati alla fine del loro primo percorso scolastico. Hanno preso strade diverse, ognuno ha costruito la sua vita. Solo nei racconti alla famiglia il ricordo della gioventù e di quei primi compagni di scuola riemergeva, accompagnato da quella famosa foto di classe datata 1979.

Con l’avvento dei social network la ricerca di antiche amicizie si è dimostrata facile non solo per loro e uno dei migliori pregi dei social è sicuramente questo: avvicinare o riavvicinare le persone. Con i bambini della foto ha fatto molto di più. Ed ecco che da un messaggio di auguri corredato da emoji e sentimenti sinceri è partito il piano di incontrarsi di nuovo con la scusa di scattare una foto: stessa posa, stesso luogo, ma 40 anni dopo. Lunga la lista delle persone da contattare e ancora più lunghe le discussioni per trovare un posto e una data perfetta per tutti, ma la voglia di rivedersi è stata più forte degli impegni e del lavoro.

Sabato 6 aprile i “compagnetti” si sono riabbracciati, non virtualmente come su Facebook ma in carne ed ossa. Hanno riconosciuto i loro amici di scuola nei visi ormai cresciuti e hanno recuperato il tempo perso scambiandosi i racconti delle loro vite. Dopo una foto davanti quella stessa scuola che li ha visti passare 40 anni prima hanno fatto merenda tutti insieme, tra allegria e commozione, nel locale mensa del comando dei Vigili del Fuoco di Biella.

Annachiara Ziliani

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore