Elezioni Comune di Biella

 / Basso Biellese

Che tempo fa

Cerca nel web

Basso Biellese | 20 aprile 2019, 08:41

#BielleseAlVoto, Mosè Brizi si candida sindaco a Cavaglià

L'attuale vicesindaco concorrerà alla carica di primo cittadino alla guida della lista civica “ViviAMO CAVAGLIA'”

viviAMO CAVAGLIA' - Foto Mosè Brizi

viviAMO CAVAGLIA' - Foto Mosè Brizi

Monica Bertolini, insegnante scuola primaria, Giorgio Cabrio, responsabile di produzione, Sebastiana Cappai, pensionata ex impiegata, Daniele Carrara, specialista in ambito sanitario, Giorgio Dionisotti, ingegnere libero professionista, Alessia Di Vita, laureata magistrale ed impiegata pubbliche relazioni e vendite, Manuel Machieraldo, imprenditore agricolo, Elena Maisano, praticante avvocato, Raffaella Marina, insegnante di scuola secondaria, Alessandra Nicolello, esperta contabile informatica, Edio Salino, laureato magistrale, studente in amministrazione e controllo aziendale, Massimilano Tarello, imprenditore agricolo.

Questi sono i candidati consiglieri di “ViviAMO CAVAGLIA’” la lista civica con cui Mosè Brizi, 54 anni, di professione geometra ed attuale Vice Sindaco del paese, si presenta alle elezioni amministrative del 26 maggio. "Come capolista voglio sottolineare che ho avuto una piacevolissima impressione lavorando in questi ultimi periodi con i componenti del nostro gruppo, - dichiara Mosè Brizi - che è formato da persone soprattutto pratiche, comprese quelle di più giovane età. La loro volontà e serietà sul lavoro e il loro entusiasmo nel proporre nuove idee sono di buon auspicio per un eventuale futuro nell’amministrazione comunale".

“ViviAMO CAVAGLIA’” si pone come obiettivo primario di lavorare per il bene del paese, mantenendo i servizi che Cavaglià offre attualmente ai suoi cittadini, ed impegnandosi a cercare nuovi fondi per lo sviluppo ed il miglioramento del territorio. "Punto di assoluto interesse sarà il miglioramento della viabilità, - spiega Brizi - e presteremo particolare attenzione al problema rifiuti, migliorando la raccolta differenziata e perseguendo la strada del divieto a nuove discariche. Anche la risistemazione di alcuni edifici di proprietà del Comune, l’assoluto interesse nell’ambito della scuola e dell’asilo, l’attenzione a favorire la collocazione di nuovi insediamenti produttivi, e, non ultimo, la limitazione al proliferare dei piccioni, sono alcuni dei punti importanti presi in considerazione dalla nostra lista".

Mosè Brizi annuncia il tema della campagna elettorale: "Come gruppo siamo tutti assolutamente concordi nel proporci in una propaganda di informazione seria e soprattutto corretta, senza disperdere tempo a rinvangare nel passato e a polemizzare con chi pensa che sia sufficiente lasciar passare gli anni per riguadagnare credibilità e competenza. La situazione attuale non cambierebbe in alcun modo. Noi dedichiamo tutte le nostre energie al fine di promuovere la coesione ed indirizzare tutte le idee propositive per affrontare i problemi e risolverli uno ad uno, perché la squadra che mettiamo in campo ha esperienza, competenza, determinazione, grinta e maturità per fronteggiare le sfide che ci aspettano".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore