/ POLITICA

POLITICA | 18 aprile 2019, 14:47

#BielleseAlVoto – 10 punti di programma e lista svelata. Ecco la squadra di Giovanni Zarrillo

zarrillo elezioni

Come preannunciato nei giorni scorsi, sulla lista Cossato in Movimento – Zarrillo Sindaco non comparirà il simbolo del Movimento 5 Stelle. Una scelta spiegata nel dettaglio ieri sera, mercoledì 17 aprile, nei locali della sede elettorale, in occasione della presentazione ufficiale dei candidati della lista e dei principali punti programmatici della proposta politica.

“È qualcosa di storico per la città – spiega il candidato sindaco Giovanni Zarrillo – Sono anni che non si presenta qualcosa di nuovo nelle persone e innovativo nelle idee. La nostra lista presenta aspetti nuovi a cominciare dal nostro simbolo e vuole allargare gli orizzonti coinvolgendo le persone nella vita cittadina e nell'amministrazione della cosa pubblica”.

Sono dieci le linee guida del programma redatti in queste settimane dai membri del comitato promotore che abbracciano diverse tematiche: urbanistica, mobilità, scuola, famiglia, lavoro, sicurezza e salute, ambiente, sport, amministrazione e società. “Sono punti chiari e ben definiti, che dovranno essere raggiunti nei prossimi anni. Non promesse ma obiettivi concreti”.

Tra le tante proposte indicate nel documento, spiccano le agevolazioni fiscali alle attività operanti sul territorio e a quelle nuove che apriranno sul territorio comunale, insieme alla pianificazione di un programma organico di asfaltatura delle vie cittadine (legato al potenziamento della mobilità sostenibile) e alla programmazione e istituzione di manifestazioni culturali, sociali, musicali e sportive periodiche, da integrarsi a quelle in carico all'associativismo locale. “Non va assolutamente dimenticato la partecipazione sistematica ai bandi pubblici regionali ed europei – aggiunge Zarrillo – Sono molti gli interventi che andranno realizzati nei diversi settori della nostra città”.

Infine, ampio spazio è stato dato ai candidati consiglieri di una lista eterogenea che raccoglie categorie e rappresentanze diverse della cittadinanza. I loro nomi sono: Andrea Berto, Sara Boretto, Enrico Bortolotto, Giuseppe Camello, Achille Chiari, Maura Ciocca, Silvia Ciocchis, Paola Cola, Marco Coradin, Massimo Filiberti, Fabio Maffioletti, Carl Dale Masetti, Alessandro Paluan, Massimo Perona, Enrico Rossetto, Maria Teresa Troietto.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore