Elezioni Comune di Biella

 / Valle Elvo

Che tempo fa

Cerca nel web

Valle Elvo | 15 aprile 2019, 10:57

#BielleseAlVoto - L'ex sindaco Ansermino è pronto a ripartire, ecco i nomi di "Occhieppo Siamo Noi"

occhieppo siamo noi

Il gruppo si candida per Occhieppo Inferiore

Per una Occhieppo Inferiore più equa, più sicura, più educata, più coinvolgente, più attrattiva. È con questi presupposti che il gruppo "Occhieppo siamo noi" si è presentato lo scorso venerdì sera al Polivalente di via Caralli. Alla guida del team l'ex sindaco Osvaldo Ansermino, già primo cittadino dal 2004 al 2014. Al suo fianco Sara Stoppa, candidata al ruolo di vicesindaco e attuale consigliere in opposizione con Fabrizio Lovati, Maria Ivana Murdaca, Myriam Godino Viero, Marina Sbaraini, Roberto Lionello, Attilio Orcelletto, Vincenzo Novello, Franco Girelli, Carlo Pavignano, Roberto Spilinga, Corrado Casalvolone.

"Fin dall'inizio - ha raccontato Ansermino - abbiamo avuto la consapevolezza che partendo da un gruppo di nuova formazione dovevamo prima conoscerci e sapere se c'erano le condizioni adatte per poter lavorare insieme e uniti. Alcuni di noi arrivano da un'esperienza di 5 anni di lavoro insieme ed è con questi presupposti che ci siamo uniti ad altre persone che hanno deciso di mettersi in gioco o che negli anni si sono già impegnate per il paese. Occhieppo siamo noi, tutti noi, che ci viviamo e che desideriamo fare qualcosa di concreto". Rilancio, confronto, progetti, futuro sono alcune delle parole unite a forma di cuore, a rappresentare la loro affezione per il territorio.

Il gruppo si è presentato con un programma in parte già definito ma pronto ad accogliere dai cittadini richieste e suggerimenti, non solo durante la serata ma anche attraverso i questionari che nelle scorse settimane la lista ha distribuito in paese. Con lo slogan "Per una Occhieppo più equa", i candidati hanno presentato le proprie idee in merito alla raccolta rifiuti, che vorrebbero migliorare ulteriormente attraverso l'inserimento della tariffa puntuale. Tra gli obiettivi anche la tutela delle risorse naturali locali e dell'ambiente e la realizzazione di uno sportello dedicato alle famiglie in difficoltà.

"Occhieppo siamo noi" vuole anche puntare sui giovani, dando loro la possibilità di gestire spazi comuni e organizzare eventi e attività, incentivando il turismo attraverso lo "sportello creativo": un progetto che mira a rendere il paese più attrattivo. Incremento della videosorveglianza, presidio di vicinato, co-housing, rete di servizi domiciliari e ambulatoriali fanno invece parte delle proposte che il gruppo ha avanzato "per una Occhieppo più sicura", con particolare riferimento ai servizi dedicati agli anziani e alle fasce più deboli.

Per una "Occhieppo più educata" il gruppo vuole poi puntare sull'offerta formativa rivolta agli studenti e sulla creazione di nuove aree per gli animali d'affezione, in particolare per la loro sepoltura. Infine, la squadra guidata da Ansermino vorrebbe investire su un progetto di collaborazione tra i comuni della Valle Elvo, allo scopo di rendere Occhieppo Inferiore più coinvolgente.

"Dieci anni da sindaco mi hanno dato tanto - ha detto in conclusione il candidato alla carica di primo cittadino - e penso di aver ricambiato. Sono stato fermo cinque anni perché ho ritenuto opportuno ci fosse un ricambio, ma ora sono e siamo pronti a ripartire. Occhieppo siamo noi oggi, domani e, comunque vada, anche dopo il 26 maggio".

Bibiana Mella

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore