/ CULTURA E SPETTACOLI

CULTURA E SPETTACOLI | 12 aprile 2019, 10:16

"Dove bisogna stare", a Biella la proiezione del film con la protagonista

"Dove bisogna stare", a Biella la proiezione del film con la protagonista

Il Tavolo dei Migranti di Biella, in collaborazione con Coordinamento Biella Antifascista, ANPI, Banca Etica e con il patrocinio del Comune di Biella ha organizzato per questa sera, 12 aprile, alle 20,45 nella Sala Convegni Biverbanca di Biella, la proiezione del film "Dove bisogna stare" di Daniele Gaglianone e Stefano Collizzolli dell'associazione ZaLab. Partecipa alla serata Pozzallo Elena, una delle protagoniste.

La trama

"Mentre la politica coltiva paura con sempre maggior cattiveria, un’Italia plurale e femminile agisce quotidianamente per mettere al centro dignità e giustizia.Georgia, ventiseienne, faceva la segretaria. Un giorno stava andando a comprarsi le scarpe; ha trovato di fronte alla stazione della sua città, Como, un accampamento improvvisato con un centinaio di migranti: era la frontiera svizzera che si era chiusa. Ha pensato di fermarsi a dare una mano. Poi ha pensato di spendere una settimana delle sue ferie per dare una mano un po’ più sostanziosa. E’ ancora lì. Lorena, una psicoterapeuta in pensione a Pordenone; Elena, che lavora a Bussoleno e vive ad Oulx, fra i monti dell’alta Valsusa, e Jessica, studentessa a Cosenza, sono persone molto diverse; sono di età differenti, e vengono da mondi differenti.A tutte però è successo quello che è successo a Georgia: si sono trovate di fronte, concretamente, una situazione di marginalità, di esclusione, di caos, e non si sono voltate dall’altra parte.Sono rimaste lì, dove sentivano che bisognava stare". 

Per maggiori info: http://www.zalab.org/projects/dove-bisogna-stare/. L'ingresso è libero.

Redazione B.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore