Elezioni Comune di Biella

 / Fashion

Che tempo fa

Cerca nel web

Fashion | 28 marzo 2019, 07:00

Il punto su FiloFlow, il progetto sostenibilità di Filo

monfermoso

Paolo Monfermoso - Presidente di Filo

Filo, Salone internazionale dei filati e delle fibre, fa il punto sulla prima fase di FiloFlow, il progetto sostenibilità nei filati lanciato nel corso della 51a edizione di febbraio 2019. Paolo Monfermoso, responsabile di Filo, ribadisce l’obiettivo del progetto: "Con FiloFlow vogliamo mettere in risalto prima di tutto la forte consapevolezza degli espositori di Filo rispetto al tema della sostenibilità, che spesso già realizzano all’interno delle loro aziende. In secondo luogo, vogliamo sottolineare il fatto che per noi la sostenibilità è di processo e coinvolge tutta la filiera, perché è solo così che si può arrivare a un prodotto sostenibile. In terzo luogo, per sostenibilità del processo produttivo si intende qui l’utilizzo di sostanze chimiche conformi alle normative, l’attenzione ai consumi idrici, a quelli energetici e al riciclo. A tutto ciò si deve poi affiancare la costruzione e la diffusione di un modello di sostenibilità sociale verso tutti gli stakeholders del territorio in cui le aziende operano, dai dipendenti ai fornitori, dai cittadini all’ecosistema".  

La prima fase di FiloFlow si incentra sulla scheda che verrà inviata nelle prossime settimane a tutti gli espositori di Filo. La scheda raccoglie alcune informazioni sull’azienda (tipologia, dimensione, rapporti e comunicazioni con gli stakeholders - come ad esempio la redazione di un bilancio di sostenibilità) e sulle sue pratiche produttive: materie prime utilizzate, tracciabilità di filiera, consumi energetici, chemical management, gestione degli scarti, monitoraggio ambientale e coinvolgimento in attività etico-sociali. La partecipazione al progetto da parte delle imprese è volontaria e basata sull’autocertificazione. Le aziende che rispondono alle caratteristiche richieste saranno contraddistinte dal marchio “FiloFlow”, che sarà riportato anche sul catalogo della 52a edizione di Filo. Non solo: alcuni selezionati prodotti saranno esposti nell’Area Sostenibilità della 52a edizione di Filo di settembre 2019, che sarà allestita così da permettere ai visitatori di identificare in modo immediato il prodotto di loro interesse e l’azienda che lo produce.  

Come sottolinea Paolo Monfermoso, "Fin dalla presentazione di FiloFlow alla 51a edizione di Filo, le aziende espositrici hanno dimostrato un grande interesse verso il progetto. C’è tra i nostri espositori la consapevolezza che la sostenibilità ambientale e sociale è una scelta obbligata, perché la chiede il mercato, ma la richiede sempre più anche il mondo finanziario. Ed è una scelta che le aziende debbono fare oggi perché implica investimenti sulla fabbrica, anche in ottica 4.0. È solo così che le nostre imprese potranno continuare a realizzare prodotti di grande qualità e di conseguenza potranno continuare a primeggiare a livello internazionale".

Comunicato Stampa Filo - bb

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore