/ CRONACA

CRONACA | 23 marzo 2019, 10:30

Lite all'interno di un'azienda tra titolare e dipendente

Foto di repertorio

Foto di repertorio

A seguito di una discussione il titolare 36enne avrebbe detto al dipendente extracomunitario di 31 anni di andare a casa e prendersi qualche giorno di ferie. Questo avrebbe alimentato la lite culminata con un lancio di un bicchiere d'acqua addosso al 31enne, una spinta e relativa caduta a terra dell'uomo. Divise le testimonianze, ancora da stabilire infatti l'esattezza della dinamica. Sono intervenuti i carabinieri e l'ambulanza del 118 che ha provveduto a trasportare, in codice bianco per accertamenti, l'extracomunitario all'ospedale. 

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore