/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 22 marzo 2019, 18:30

Il video appello sul clima fa breccia, il Presidente del Consiglio Conte risponde agli studenti di Mosso

Soddisfazione degli stessi ragazzi e insegnati oltre all'onorevole Lucia Azzolina, portatrice della missiva.

Il video appello sul clima fa breccia, il Presidente del Consiglio Conte risponde agli studenti di Mosso

"In mezzo all'oceano esiste un'isola di soli rifiuti e se non cambiamo rotta tra pochi anni in mare ci sarà più plastica che pesci. Perchè i grandi non ci pensano?". E' solo una frase della video lettera degli studenti della I^B della scuola secondaria di Mosso inviata al Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte sui preoccupanti cambiamenti climatici sulla terra. Dopo circa due mesi è arrivata la lettera di risposta, una vera sorpresa per ragazzi e insegnanti. 

"Con grande commozione abbiamo ricevuto e letto in classe la lettera che il Presidente del Consiglio Conte -commentano dall'istituto di Mosso-. Un riconoscimento che testimonia quanto sia importante credere nei propri sogni e impegnarsi a fondo per realizzarli. Una sorpresa del tutto inaspettata che ha emozionato i ragazzi facendoli sentire soggetti attivi nel processo di realizzazione di un progetto così importante".

 

Il video messaggio era stato recapitato a Conte dall'onorevole biellese Lucia Azzolina che ha preso a cuore l'iniziativa degli studenti biellesi. "Semplicemente grazie al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte che ha risposto al video messaggio degli studenti della classe IB di Mosso -commenta sulla sua pagina social Azzolina-. Grazie per avere colto la mia sollecitazione e avermi risposto con celerità. Per tutta la nostra comunità scolastica il suo gesto è degno di stima e dà speranza alle nuove generazioni".

LA LETTERA DI RISPOSTA DEL PRESIDENTE GIUSEPPE CONTE. "Carissimi ragazzi, ho ricevuto con molto piacere il video messaggio ed ho preso attentamente visione di quanto avete voluto rappresentarmi. Desidero manifestarvi il mio apprezzamento per l'interesse che, già alla vostra giovane età, mostrate verso un problema così complesso e importante, verso il quale, vi assicuro, viene dedicata molta attenzione. Ringrazio di cuore voi, gli insegnanti e tutti coloro che hanno contribuito con forte spirito di cooperazione al bellissimo progetto, per il caro pensiero. Nel complimentarmi per la bella iniziativa e con l'auspicio che la stessa possa essere d'esempio e diffondersi in altre scuole, vi invio un caro e affettuoso saluto, unitamente ai migliori auguri per la realizzazione di tutti i vostri desideri e per il proseguo dell'anno scolastico". 

Fulvio Feraboli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore