/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 21 marzo 2019, 17:15

Sabato a Biella parte la 7a Marcia per la Vita

marcia vita biella

Sabato 23 marzo si terrà la 7a Marcia per la Vita Biella. “Mi hai fatto come un prodigio” è l’incipit della marcia: basta guardare l’immagine del figlio nel grembo materno, scorrere sulle tappe dello sviluppo per esclamare “mi hai fatto come un prodigio”!

“Un prodigio – spiegano gli organizzatori - che inizia senza alcun merito da parte nostra: non ci siamo creati, non ci siamo dati un grembo nel quale svilupparci, non ci siamo scelti un DNA. Tutto è stato un dono gratuito, meraviglioso, prodigioso. In quella piccola cellula iniziale c’era scritto già tutto il piano di sviluppo delle altre cellule, ma già dal principio è nato quel misterioso e preziosissimo dialogo tra il nuovo uomo, il figlio, e la madre. Prima che entrambi ne avessero coscienza piena, già avveniva fattivamente una intensa comunicazione tra figlio e madre, si verificava una relazione tra le più forti e misteriose tra quelle presenti nell'universo. L’alleanza madre-figlio e quella padre-madre creano la primordiale comunità madre-padre-figlio: questo legame è alla base di qualsiasi società umana da che l’uomo è comparso sulla terra”.

“La nostra marcia è una marcia di speranza – proseguono - siamo certi che un giorno ci sarà un’Italia più giusta e migliore, quando tutti i bambini nel grembo materno saranno amati e protetti come il bene più prezioso per il nostro futuro. Siamo tutti invitati a partecipare alla marcia in difesa della vita, con il peso nel cuore per la grande censura attualmente operante, per il gran male che opera la cultura della morte che tanto peso politico e sociale ha nella società odierna. Ma questo peso del cuore non ci toglie la fiducia, la speranza e l’amore che abbiamo per ogni uomo, perché ogni uomo è fatto come un prodigio. Siamo sicuri che questi tempi bui cesseranno e un giorno verranno visti come i tempi della sfida, i tempi della buona battaglia, quindi con il sorriso rivolto al futuro accettiamo a testa alta di marciare per la vita”.

Il programma della giornata prevede: alle 15, conferenza con Enrico Pagano alla Sala Convegni di Via Garibaldi 17 mentre alle 16.30 avrà inizio la partenza della Marcia per la Vita, da Piazza Lamarmora (Bersagliere) con arrivo Piazza Duomo.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore