Elezioni Comune di Biella

 / POLITICA

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | 20 marzo 2019, 18:49

#BielleseAlVoto, Renato Corona si candida a Sindaco di Roppolo

L'attuale Vice Sindaco presenta la lista civica “Porte Aperte”

Corona, sesto da sinistra, con i candidati di Porte Aperte - Foto Porte Aperte

Corona, sesto da sinistra, con i candidati di Porte Aperte - Foto Porte Aperte

Dopo due mandati consecutivi, il Sindaco di Roppolo, Giorgio Boltri, non si ricandida alle elezioni amministrative del 26 maggio e cede il testimone al suo Vice Renato Corona: "La scelta di candidarmi a Sindaco non è stata certo facile, - dice Corona - dubbi e ripensamenti sulle difficoltà e responsabilità alle quali sarei andato incontro mi hanno fatto riflettere a lungo, ma alla fine ho capito che era un mio preciso dovere nei confronti dei Roppolesi, impegnarmi al meglio delle mie possibilità per sostenere i cittadini e le imprese in questo difficile momento di crisi. Non sarà sicuramente un compito facile, in un paese piccolo e privo di risorse economiche, ma sono convinto che lavorando nel giusto modo e con la collaborazione di tutta la cittadinanza, sarà possibile superare anche questi momenti critici, ripartendo, rinnovando, cambiando".

Da dieci anni, Renato Corona è nell’Amministrazione Comunale, i primi cinque come assessore e gli ultimi cinque come vice sindaco: "Questi dieci anni mi hanno fatto maturare una buona esperienza nei vari settori amministrativi ed ho avuto modo di confrontarmi con i cittadini, capire le loro esigenze, comprendere le loro necessità, soprattutto dei più anziani e dei giovani, nei confronti dei quali la nostra lista ha proprio intenzione di dedicare più forze e maggiori investimenti ed attenzioni. Mi sono quindi messo all’opera per preparare una “squadra di lavoro” con specifiche competenze e capacità nei vari comparti amministrativi, pronta ad affrontare e risolvere con sicurezza i compiti che ogni giorno si presenteranno. E’ per me quindi un orgoglio presentare la lista civica “Porte Aperte” ed i candidati consiglieri che la compongono: Bernascone geom. Loretta, Bertaccini dott. Pancrazio, Chinea Giuseppe, Costanzo dott. Livio, Malfatto dott. Fulvio, Nicastro dott.ssa Daniela, Pagliari Rinaldo, Palazzo dott. Daniele, Prandino Daniela, Valenti Tua Mark".

Il candidato Sindaco di “Porte Aperte” garantisce impegno e massima trasparenza: "Sono sicuro di poter affermare che, ottenendo la fiducia degli elettori, i prossimi cinque anni li potremo affrontare a testa alta nel rispetto reciproco ed in decisioni convinte, rivolte unicamente al miglioramento esistenziale della nostra comunità. Il nostro obiettivo sarà quello di lavorare tenendo informata tutta la cittadinanza del nostro operato mediante comunicati stampa periodici che verranno recapitati a tutte le famiglie".

Formato la lista, Renato Corona anticipa alcune delle linee del programma con cui si presenterà al voto di maggio: "Grazie anche all’impegno di alcuni concittadini che si sono offerti di supportarci per sostenere la nostra comunità, abbiamo intenzione di valorizzare maggiormente il nostro centro storico ed i siti di maggior interesse turistico, puntando anche sulla nascita di nuove aziende artigianali, piccole attività commerciali ed enogastronomiche che sono sicuramente il punto di forza della nostra piccola realtà territoriale, potenziando la ricettività turistica, promuovendo un notevole sviluppo economico puntando su tutte quelle risorse già esistenti ma che sono ancora da sfruttare. Sarà nostra cura ultimare i lavori già in progetto: intensificazione della videosorveglianza per la sicurezza dei cittadini, offrire un sistema alternativo ed efficiente per una migliore connessione internet con un nuovo provider che consenta la copertura progressiva di molte zone che non hanno ancora una buona ricezione del segnale, miglioramento dell’illuminazione pubblica con sostituzione delle attuali lampade con quelle a led che oltre a dare maggiore luminosità consentiranno un notevole risparmio energetico, dare nuova vita alla nostra meravigliosa biblioteca creando eventi che coinvolgano soprattutto i più giovani, aprire nuovi sentieri sul territorio e fornire ai turisti opportunità di visite guidate ed assistenza anche mediante informazioni mediatiche, offrire nuove opportunità lavorative a giovani e disoccupati, oltre a tutto quello che sarà naturalmente utile e necessario alla cittadinanza, dando priorità ai lavori più urgenti. E’ nostra intenzione anche aprire un rapporto più diretto con le nuove amministrazioni dei Comuni confinanti con Roppolo, volto agli interessi di tutta la comunità e che ci permetta soprattutto una collaborazione reciproca proficua e solidale.".

Con il suo gruppo, Corona intende interpretare al meglio le esigenze del paese e scegliere le priorità riprendendo un dialogo aperto con i cittadini: "Una questione di vitale importanza. E' nostra convinzione che non serve l’uomo solo al comando ma crediamo molto nello spirito di comunità dove ognuno fa la sua parte. Collaborazione significa giovamento!".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore