/ SPORT

Che tempo fa

Cerca nel web

SPORT | 19 marzo 2019, 08:36

Rhythmic School nuovamente d’oro anche nel campionato di Insieme FGI

Arianna Larice, Giorgia Testa, Giulia Peritore e Giada Mello Grand sono le nuove campionesse regionali di Insieme Silver di Ginnastica Ritmica categoria Open della Federazione Ginnastica d’Italia.

Rhythmic School nuovamente d’oro anche nel campionato di Insieme FGI

Arianna Larice, Giorgia Testa, Giulia Peritore e Giada Mello Grand sono le nuove campionesse regionali di Insieme Silver di Ginnastica Ritmica categoria Open della Federazione Ginnastica d’Italia. Domenica scorsa, nella bomboniera amica del Palasport di Candelo hanno sbaragliato l’agguerrita concorrenza delle altre società di Piemonte/Valle d’Aosta e con un ‘ottima esecuzione ai quattro cerchi hanno ottenuto il punteggio più elevato di tutta la gara conquistando meritatamente il primo posto ed il titolo regionale. La gara, che ha visto scendere in pedana più di duecentocinquanta ginnaste, prevedeva anche la categoria LB allieve a coppie in cui Giulia Bocci ed Alessia Botto Steglia, con un pregevole esercizio ai cerchi, hanno conquistato la medaglia di bronzo e le compagne Matilde Linty ed Esther Salesneto si sono classificate al nono posto.Potrebbero, entrambe le coppie, guadagnare una posizione in classifica in virtù del fatto che la coppia vincente potrebbe essere esclusa dalla competizione, in fase di ratifica ufficiale delle classifiche dalla federazione, in quanto formata con un’atleta di categoria maggiore rispetto a quelle previste dal regolamento per questa specifica gara.

Disposizione emanata dalla FGI in corso d’anno e non conosciuta dalla società delle due atlete. Hanno condotto un’ottima gara anche Virginia Dao Bulfoni, Ilaria Giabardo ed Asia Sansone nella categoria LA base con un esercizio al corpo libero che la ha viste classificarsi, con una buona esecuzione, al quarto posto ai piedi del podio. Si sono poi esibite, durante la manifestazione mafuori gara per motivi diversi Giada Calvo, Maria Giulia ed Esther Salesneto con un esercizio al corpo libero e le young Emma Bragante e Ginevra Bravaccino entrambe in esercizi con la palla ed al corpo libero, che hanno destato ottima impressione e sono ora pronte, al compimento dell’ottavo anno di età, a scendere in gara nelle prossime settimane. Hanno accompagnato le RSgirls in gara le istruttrici Arianna Prete, Lena Chursina, Rebecca Di Siena, Cristiana Berruti e Martina Impallaria. Ottima l’organizzazione della gara a cura del collaudato staff della Rhyhmic School guidato dalla DT Tatiana Shpilevaya e dal presidente Carlo Vineis e compostato da numerosi e preparati genitori che hanno assistito in ogni modo le numerose atlete in gara nel Palasport candelese e, per quanto riguarda le fasi di riscaldamento, nell’adiacente palestra scolastica. Sono intervenuti ad effettuare le premiazioni il delegato Coni per la provincia di Biella Anna Zumaglini, il delegato provinciale FGI Pino Cataldo, l’assessore Lorena Valla ed il vicesindaco ed assessore alla sport del comune di Candelo Paolo Gelone.

comunicato f.f.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore