Elezioni Comune di Biella

 / SPORT

Che tempo fa

Cerca nel web

SPORT | 18 marzo 2019, 19:21

Super Stefano Velatta alla "Strasimeno"

Duemila iscritti alla gara di 58 chilomentri. Il biellese si lascia alle spalle atleti di calibro Popov e Radojkovic.

Super Stefano Velatta alla "Strasimeno"

Gara perfetta per Stefano Velata domenica alla “Strasimeno”, ultramaratona di 58 chilometri intorno al lago Trasimeno in Umbria con oltre 2000 iscritti. Il biellese si è migliorato di oltre 8 minuti rispetto a due anni fa, chiudendo al secondo posto assoluto dietro solo al laziale Carmine Buccilli, al traguardo in 3h33’39” e da tre anni sul primo gradino del podio: sei esatti i minuti di divario tra i due. Per Velatta però la soddisfazione di mettere dietro alcuni grandi campioni quali l’ucraino Serhii Popov (terzo), il croato Robert Radojkovic (quarto), l’azzurro Marco Lombardi (11°) nonché Matteo Lucchese e l’altro ucraino Evgeni Glyva, entrambi ritirati.

«Il percorso era molto diverso rispetto al passato - dice Velatta - più muscolare e quasi tutto su sterrato. Dopo metà gara quando alcuni atleti sono andati in crisi io sono invece riuscito ad aumentare e questo mi ha permesso di recuperare quattro posizioni limando anche 6 minuti al vincitore: averci messo quasi 8 minuti in meno mi dà grandissima soddisfazione». Al traguardo altri due biellesi: Stefano Castoldi dell’Olimpia Runners ha chiuso in 5h24’44”, 114° assoluto e 25° di categoria SM45 anche lui con un netto miglioramento (circa 10 minuti) rispetto alla precedente esperienza sullo stesso percorso. Tra le donne Kirsi Burzio de La Vetta Running ha terminato 33ª assoluta e 18ª in una atipica classifica combinata F35-40-45 in 5h54’24”. Sul percorso più corto (21 chilometri), al traguardo Vito Colletta (La Vetta Running), 319° assoluto e 62° M50 in 2h22’11”.

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore