Elezioni Comune di Biella

 / Benessere e Salute

Che tempo fa

Cerca nel web

Benessere e Salute | 16 marzo 2019, 10:12

Eletto il nuovo direttivo di AIMA Biella. Ferlisi riconfermato presidente

ferlisi

Sabato 9 marzo si è tenuta l’assemblea annuale di AIMA Biella. Una tappa importante nella vita associativa nella quale si è fatto il punto sulle tante iniziative e i molti progetti che l’associazione sta portando avanti. Durante la riunione, i soci hanno eletto il nuovo direttivo per il triennio 2019-2021 e confermato, per acclamazione, Franco Ferlisi nella carica di presidente. Sono stati confermati i consiglieri Silvana Manzioli Scaramuzzi, Nicoletta Galeno, Giuliano Zignone, Elena Ortone, Roberto Spolaore, Onofrio Trapella, Sandra Urvetti Nebuloni e sono stati eletti Isabella Scaramuzzi, Paola Garbella e Gianni Pozzo.

"Negli anni - scrive Ferlisi - ho seguito un'idea che è molto, molto più grande di me, che è molto più grande di tutti quanti noi e che attraverso noi riesce a manifestarsi. Credo di poterlo oggi affermare: siamo passati, quasi senza rendercene conto, dall’essere una piccola associazione, dedicata ad affrontare la “morte”, ad una associazione il cui obiettivo è la “vita”; un’associazione riconoscibile, ben radicata sul territorio ed inserita in una fitta rete di relazioni. La portata innovativa della nostra idea è che, nonostante la ricerca medica non abbia realizzato la guarigione promessa, oggi noi sappiamo che è possibile curare. L’unico farmaco efficace è la vita, ma va assunto prima che il declino diventi inarrestabile: emozioni, relazioni, esercizio e sempre con piena consapevolezza e autodeterminazione. 

Auspico - conclude - che il 2019 sia dedicato innanzitutto alla ricerca di fondi che coprano il nostro bilancio in modo affidabile e continuativo e che continui il trend dell’ultima parte del 2018, che ha visto un netto di incremento di soci e nuove attività, per portare a termine i progetti maturati negli ultimi mesi del 2018 e gli altri che sono già in fase di progettazione".

Redazione B.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore