/ SPORT

SPORT | 15 marzo 2019, 11:40

Inizia la stagione di Patrizia Perosino, in gara con il Fondo Edo Tempia a Il Ciocco

fondazione tempia perosino

Comincia in Toscana la nuova stagione di corse per Patrizia Perosino. La pilota biellese ha scelto il palcoscenico del Campionato Italiano Rally per mettersi alla prova al volante e per fare da testimonial al progetto di ricerca sul cancro al seno 3Tx3N, condotto dai laboratori della Fondazione Tempia, proseguendo l'esperienza di mescolare sport e solidarietà iniziata ormai da un anno e mezzo. Patrizia Perosino sarà al via da venerdì 22 marzo del Rally Il Ciocco, che si disputerà sulle strade tra la Versilia e i colli attorno a Lucca. Sul sedile del passeggero, a fare da navigatrice, ci sarà la figlia Veronica Verzoletto, con cui tenterà la scalata ai vertici della classifica femminile.  

Sull'auto, una Peugeot 208 R2B del team By Bianchi per la scuderia Winner Rally team, campeggerà il logo con il grande albero verde del Fondo Edo Tempia e nel parco assistenza gli spettatori curiosi che vogliono veder le auto più da vicino troveranno anche il punto informativo in cui Patrizia Perosino e Veronica Verzoletto distribuiranno materiale sul progetto di ricerca e raccoglieranno offerte, regalando gadget. «Resta un orgoglio per me portare le insegne del Fondo e veicolare il suo messaggio di prevenzione, cura e ricerca sui tumori» dice la pilota. “E sono felice di iniziare questa nuova avventura sulle strade d'Italia. Per noi è la prima volta a Il Ciocco. Saremo in classifica nel campionato due ruote motrici e nel trofeo Peugeot. Ci accompagneranno, come nella scorsa stagione, il marchio biellese di NaturalBoom e quello brianzolo di Terno Scorrevoli”.

L'azienda lombarda, come l'anno scorso, ha tramutato il contributo da sponsor in una donazione al progetto di ricerca sul cancro al seno, «una conferma di quanto l'entusiasmo e la generosità di Patrizia siano coinvolgenti» sottolinea Viola Erdini, presidente della Fondazione Tempia. La gara toscana prenderà il via venerdì 22 marzo con una prova speciale spettacolo sul lungomare di Forte dei Marmi. La mattina dopo inizierà un tour de force con quattordici tratti cronometrati che stabiliranno la classifica finale. L'arrivo e le premiazioni saranno alle 19,30 a Castelnuovo Garfagnana.

Comunicato stampa Fondazione Tempia g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore