Elezioni Comune di Biella

 / Biella

Che tempo fa

Cerca nel web

Biella | 15 marzo 2019, 16:07

Biella, una via della città sarà dedicata a Giorgio Aiazzone

Il consiglio comunale si è impegnato. Regis: "Accolta la mia mozione"

Giorgio Aiazzone

Giorgio Aiazzone e lo storico mobilificio

E' stata approvata all'unanimità, mercoledì scorso, la mozione presentata da Filippo Regis e sottoscritta dal capogruppo Rasolo che impegnava il sindaco e la giunta ad intitolare una via cittadina alla figura di Giorgio Aiazzone.

Un riconoscimento che arriva a poco più di 30 anni dal 6 luglio 1986, quando un incidente aereo spense la favola del piccolo imprenditore che divenne re del mobile. Erano gli anni nei quali il nome di Biella era immediatamente associato ad Aiazzone grazie a quella massiva campagna pubblicitaria che, in modo innovativo, utilizzava il nascente sistema radiotelevisivo privato facendo entrare il nome della nostra città nelle case di tutta Italia...Isole comprese.

Ovvia la soddisfazione di Regis che involontariamente sigla l'ultimo atto "politico" di questa amministrazione. "Ho apprezzato l'intervento  di Livia Caldesi - spiega il consigliere PD - che ha voluto leggere uno scritto di Sandro Delmastro , amico dello stesso Aiazzone, nel quale ricordava come in vita il modo "rampante" del mobiliere non fosse ben visto dalla conservatrice aristocrazia industriale dell'epoca così come ho apprezzato l'unanimità del voto. Mi dispiace solo che i consiglieri di Forza Italia e di Buongiorno Biella siano usciti dall'aula proprio nel momento della votazione. Voglio pensare che abbiano dovuto discutere fra loro di qualcosa di talmente importante da non poter attendere pochi istanti altrimenti significherebbe che e' stato un tentativo di far venir meno il numero legale".

E ancora: "Un "tecnicismo" usato quando non si vuole far passare un dispositivo senza prendere una posizione netta che ho sempre condannato ma sono certo che non sia questo uno di quei casi".

p.l.b.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore