/ Cronaca dal Nord Ovest

Cronaca dal Nord Ovest | 14 marzo 2019, 12:25

Incubo incendi per la provincia di Torino: una notte a combattere con le fiamme VIDEO

Non si placa l'emergenza sulle montagne intorno a Torino, dalla zona di Val della Torre e Givoletto fino alla val di Lanzo: le fiamme visibili anche dalla città. Evacuate alcune abitazioni

Foto AIB

Foto AIB

Una notte da incubo, per Torino e la sua provincia. Una notte illuminata dalle fiamme che bruciano ormai da giorni i boschi alle porte della città e dalle sirene dei mezzi di soccorso dei vigili dei fuoco e dell'AIB (volontari antincendi boschivi).

Sembra di essere tornati ai mesi scorsi, quando era soprattutto la valle di Susa a essere ostaggio dei roghi, spesso di origine dolosa, ma sospinti poi dal vento e dalla siccità legata alle scarsissime precipitazioni di questo inverno.

E così i roghi, altissimi, con lingue di fuoco che tagliano intere montagne, sono arrivati a essere così potenti da risultare visibili anche dalla città. In tanti nella notte hanno segnalato incendi definiti "enormi", sia nella zona a Ovest di Torino, sia in val di Susa. Ma anche la valle di Lanzo è stato teatro di moltissimi interventi, in corso per molte ore.

Dal nostro corrispondente di Torino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore