/ SPORT

SPORT | 13 marzo 2019, 19:46

Lodovica Motta e Vittoria Furno tengono alto l’onore del Tennistavolo Biella

Lodovica Motta e Vittoria Furno tengono alto l’onore del Tennistavolo Biella

Si è giocata a Cossato, con l’organizzazione della locale società sportiva, il GS Splendor, la quinta prova del Grand Prix Giovanile, giunto alla trentaquattresima edizione. Alle gare, riservate alle società del nord-Piemonte, hanno preso parte una sessantina di piccoli atleti in rappresentanza di 9 associazioni sportive, provenienti dalle province di Aosta, Biella, Novara, Torino e Vercelli. La rappresentativa del Tennistavolo Biella, la più numerosa, era composta da 17 atleti di cui quattro femmine. In prossimità della Festa della Donna, fa particolarmente piacere che siano proprio rappresentanti del gentil sesso le artefici delle uniche tre vittorie conquistate dal sodalizio laniero. A Lodovica Motta, con due gare vinte, e Vittoria Furno, il merito di aver tenuto alto l’onore del Tennistavolo Biella. Tra gli under 9 Mattia Noureldin, chiude la gara in terza posizione, alle spalle di Monte (Enjoy) e Mostroero Re (TT. Torino).

Nella categoria Giovanissime, Lodovica si impone sulle compagne di squadra Arianna Gamba e Federica Prola, a loro volta seguite dalle sorelle Fogliato. Nell’omologa gara al maschile Giacomo Forno viene superato in finale da Marangone,Christian Panarello si ferma ai quarti, mentre Mattia disputa il torneino di consolazione. Tra i Ragazzi, ottima gara di Giacomo che raggiunge la semifinale, mentre si fermano ai quarti, Riccardo Felissati, Tommy Sorrentino e Jack Cenedese. Partecipano al torneino di consolazione sia Christian che Filippo Bracco. Nel femminile Lodovica conferma le buone condizioni di forma e si aggiudica la gara superando in finale la novarese Ramazzotti, mentre, sui gradini più bassi del podio, troviamo Federica ed Arianna. Ancora una volta il miglior piazzamento nella categoria Allievi è di Matteo Passaro che raggiunge la semifinale battuto da Ramazzotti.

Sempre in questa categoria si ferma ai quarti Tommy e negli ottavi troviamo: Jack, Fabio Cosseddu, Riccardo e Tommaso Spriano. Filippo, che non supera il girone iniziale, gareggia nel torneino di consolazione. Nella gara femminile Vittoria chiude in seconda piazza alle spalle della torinese Fanizza. Ed infine gli Juniores. Tra le femmine bella prestazione di Vitti che si riscatta abbondantemente andando a vincere la gara superando in finale proprio Fanizza, più quotata atleta, portacolori del TT. Torino. Nel maschile invece, si fermano nei quarti Edoardo Prola, Federico Arno e Matteo, mentre,negli ottavi, troviamo Fabio e Tommaso. Il Grand Prix sta volgendo ormai al termine, la kermesse si chiuderà domenica 5 maggio a Torino, presso la palestra di via Tempia, con la gara finale al termine della quale ci sarà la festa della premiazione.

comunicato f.f.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore