/ SPORT

SPORT | 11 marzo 2019, 12:49

Pietro Micca, asso pigliatutto in Serie D: 4 squadre, 4 gare, 4 argenti

pietro micca

Una gara indimenticabile quella che si è svolta domenica 10 marzo ad Aosta e che ha visto la Pietro Micca portare tutte le sue atlete sul podio. Le prime sono state le junior della squadra LB: Mia Turetta, Carolina Rosso e Elisa Tosetto. Nonostante una settimana difficile, in cui hanno dovuto fare i conti con una serie di piccoli fastidiosi infortuni, ieri hanno gareggiato con grande sicurezza e precisione agguantando una splendida medaglia d’argento. A seguire le più piccole compagne di squadra Letizia Meirone, Vittoria Pecollo, Sofia Saviolo, Maddalena Rizzo e Vittoria Arcuno impegnate nella gara allieve livello LA hanno condotto una gara pressoché impeccabile dimostrando grinta da vendere e tanta determinazione.

Tutte doti che fanno ben sperare per il futuro di queste giovanissime ginnaste, tra le più giovani in gara domenica. Nel pomeriggio è stato il turno delle allieve LC, Aline Pretti, Giulia Cruciani, Angelica Monguzzi, Claudia Stievano, Margherita Nelva, una squadra che sempre si distingue per grinta e grande talento. Ieri nonostante un grave errore al termine dell’ultimo esercizio che è costato quasi due punti sono comunque salite sul secondo gradino del podio a solo pochi decimi dalla prima squadra. Hanno chiuso la domenica di grandi successi le junior LC Costanza Perinotti, Emilia Rizzo e Alessia Saporito confermandosi anche loro al secondo posto solo alle spalle della squadra del Cuneo Ginnastica composta da ginnaste molte esperte e di grande valore.

Grande è quindi la soddisfazione per tutto lo staff della Pietro Micca per la conclusione della fase regionale, che ha dimostrato ancora una volta come per la società sia importante portare tutte le proprie ginnaste ad esprimersi al massimo delle loro possibilità ognuno nel proprio livello e sempre mettendo al primo posto il divertimento e lo spirito di squadra. Ora tutte pronte per migliorarsi ulteriormente in vista della fase nazionale di Rimini.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore