/ A tavola con gusto

A tavola con gusto | 11 marzo 2019, 12:06

Mangiare i Fiori e La Tavola di Leonardo: aperte le prenotazioni per i ristoranti che vogliono proporre i format esclusivi

Una sola disponibilità al mese per ogni provincia! Dopo le due serate inaugurali a Torino e Sanremo i due format del nostro gruppo editoriale sono pronti per essere 'vissuti' nei migliori ristoranti italiani

tavola leonardo

Il nostro gruppo editoriale ha registrato per il settore food due format dedicati ai ristoranti: Mangiare i Fiori e La Tavola di Leonardo.Sono due programmi esclusivi per i ristoratori ( o organizzatori di eventi speciali) che possono proporre ai clienti qualcosa di unico ed esclusivo poichè coperto da registrazione europea.

I due format sono stati studiati e preparati nei minimi dettagli da Claudio Porchia e Barbara Ronchi della Rocca per potersi adattare ad ambienti raccolti così come a spazi importanti. La cucina al centro, il momento culturale giornalistico determinante per il successo della serata.Mangiare i Fiori prevede una cena con menù a base di fiori eduli (che si mangiano appunto), lo storytelling giornalistico su ogni portata, sugli ingredienti e tutti gli approfondimenti sui fiori e le ricette, produttori e prodotti. Il format è perfetto per Cene di Gala esclusive oppure per serate speciali, che sono richiami unici per la clientela.

La Tavola di Leonardo è un tuffo nei tempi del grande genio italiano con menù suggestivi da lui ispirati, uno storytelling minuzioso che affascina per la particolarità del racconto, un libro ricordo con i principali elementi del tempo, un design della tavola curato per esaltare il fascino del grande Leonardo. Il format è perfetto per Cene di Gala esclusive oppure per serate speciali, che sono richiami unici per la clientela.Chi vuole maggiori informazioni può inviare una mail all’indirizzo eventi@morenews.it  oppure contattando il numero 348-0954317.A chi si rivolgono i due format? A Chef, Titolari di ristoranti, organizzatori di eventi che vogliono qualcosa di speciale per le loro clientele!

Dal nostro corrispondente di Sanremo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore