/ CRONACA

CRONACA | 10 marzo 2019, 13:27

Scambia due addetti di un mobilificio per dei ladri e chiama i carabinieri

L’episodio è avvenuto ieri a Pettinengo

carabinieri pettinengo

Foto di repertorio

Stava rientrando a casa con il fratello e, vedendo davanti alla porta d’ingresso un furgone “sospetto”, con due uomini a bordo, ha avvertito i carabinieri pensando a dei ladri. In realtà erano due addetti di un mobilificio impegnati a recapitare alcuni mobili all’interno dell’abitazione. Il fatto è accaduto ieri, sabato 9 marzo, a Pettinengo. All’arrivo dei militari, il giovane ha spiegato di non saperne nulla della consegna chiarendo così il malinteso.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore