/ Fashion

Che tempo fa

Cerca nel web

Fashion | 09 marzo 2019, 19:00

Zegna, Maserati alla 89° edizione del Salone di Ginevra

Zegna, Maserati alla 89° edizione del Salone di Ginevra

 

Maserati mette sotto i riflettori del primo e più importante Salone dell'anno in Europa il SUV Levante Trofeo nella versione Launch Edition, un’edizione limitata in 100 unità. Questa vettura esclusiva sarà la regina dello stand insieme agli altri modelli della gamma MY19. Allo show ginevrino l’anteprima dei nuovi interni in PELLETESSUTA™, un nuovo ed unico materiale realizzato da Ermenegildo Zegna in esclusiva per Maserati. Per non dimenticare il dna sportivo del brand, in esposizione una GranTurismo MC (acronimo di Maserati Corse), per la prima volta con colore esterno grigio lava matte in abbinamento agli interni in carbonio. Ufficializzata anche la commercializzazione in Europa di Levante Trofeo e di Levante GTS.

Un’ulteriore novità verrà svelata all’apertura del Salone che ben rappresenta la capacità di Maserati nel costruire vetture personalizzate, presentando un modello one-off, realizzato secondo le richieste di un particolare cliente.

 

Levante Trofeo Launch Edition in edizione limitata

                                    

Per lanciare il nuovo modello sul mercato, Maserati presenta Levante Trofeo Launch Edition, edizione limitata di 100 unità. Il Levante Trofeo Launch Edition sarà disponibile, oltre che nel colore Blu Emozione Matte presente sullo stand, anche nei colori extra serie Giallo Modenese e Rosso Magma. Gli interni sono caratterizzati da sedili sportivi in pelle naturale “Pieno Fiore” di colore nero con impunture a contrasto e logo “Trofeo” ricamato sul poggiatesta; anche questi sono a discrezione del cliente nei colori blu, rosso o giallo. In abbinamento i dettagli interni in fibra di carbonio opaco.

I cerchi da 22”  Orione potranno essere opachi o lucidi mentre per le pinze freno il cliente potrà scegliere tra le tonalità argento, blu, giallo o rosso.

Il Levante Trofeo è spinto da uno dei motori più potenti mai adottati da una Maserati stradale. Si tratta del V8 Twin Turbo di 3,8 litri, perfettamente calibrato per sfruttare al meglio il sistema di trazione integrale intelligente Q4, con un basamento ridisegnato, una speciale configurazione dell’albero motore, un nuovo modello di pompa dell’olio e cinghia ausiliaria, e un diverso layout di cablaggio. Come tutti i motori a benzina del Tridente, è assemblato nello stabilimento Ferrari di Maranello. In termini di accelerazione 0-100 km/h, ferma il cronometro a 4,1”mentre la velocità massima è prossima ai 300 km/h.

Come tutte le altre versioni di Levante, il Trofeo monta un cambio automatico ZF a otto rapporti, universalmente apprezzato per la sua versatilità e il suo carattere sportivo.

Alle modalità di guida Normal, I.C.E., Sport e Off Road si aggiunge ora la modalità Corsa con funzionalità Launch Control, che esalta il carattere sportivo del SUV più straordinario della storia Maserati. La modalità Corsa migliora la risposta del motore e apre le valvole di scarico in accelerazione, oltre a garantire cambiate più rapide, un assetto più basso delle sospensioni pneumatiche, uno smorzamento più sportivo del sistema Skyhook e un’impostazione ottimizzata della trazione integrale intelligente Q4. Inoltre, interagisce con l’Electronic Stability Program (ESP) e con il controllo della trazione per aumentare al massimo il piacere di guida. 

Il Levante è dotato del sistema di controllo integrato del veicolo (IVC), che garantisce una dinamica di guida eccezionale, migliora le prestazioni e assicura al guidatore un’autentica esperienza Maserati, prevenendo l’instabilità della vettura anziché limitarsi a correggere gli “errori di guida”, come avviene con l’ESP tradizionale.

L’ideale distribuzione 50:50 dei pesi e il baricentro basso (tipici di tutti i modelli Levante), associati alle sofisticate sospensioni a quadrilatero con doppio braccio oscillante all’anteriore e multilink a cinque bracci al posteriore, oltre agli pneumatici posteriori più larghi su cerchi da 22” in lega d’alluminio forgiato, garantiscono alla vettura un comportamento stradale decisamente equilibrato e un’ottima stabilità laterale.  

L’inconfondibile design del Levante raggiunge in questo modello nuove vette di sportività come lo splitter inferiore, le mostrine delle prese d’aria anteriori, le minigonne laterali e l’estrattore posteriore, realizzati in fibra di carbonio laccata ultraleggera.

Il frontale del Levante Trofeo presenta la calandra con doppi listelli verticali in finitura Black Piano, fascia inferiore a nido d’ape, maniglie porta in tinta vettura, e pinze freno ad alte prestazioni disponibili nei colori rosso, blu, nero, argento o giallo. Completa l’estetica da coupé del Levante, il tipico logo Trofeo “Saetta” montato sull’iconico montante posteriore.

L’abitacolo del Levante Trofeo è un concentrato di soluzioni eleganti pensate ad arte per creare un ambiente esclusivo. Il “Pieno Fiore” è una pelle che non ha eguali nell’industria automobilistica, grazie alla sua naturale morbidezza al tatto e alle inimitabili caratteristiche che sviluppa nel corso degli anni.

La quintessenza sportiva di Maserati Levante è sottolineata dai nuovi dettagli in fibra di carbonio opaca con effetto “3D Touch”, dalla particolare grafica del quadro strumenti, dai tappetini con scritta Trofeo in metallo e dall’orologio Maserati con quadrante esclusivo. Completa le dotazioni di bordo l’impianto audio Premium Surround Sound di Bowers & Wilkins da 1.280 watt con 17 altoparlanti, che offre un’esperienza di ascolto eccezionale.

Il Levante Trofeo è la prima Maserati della storia a essere equipaggiata con cerchi in alluminio forgiato da 22”, sui quali sono montati i nuovi pneumatici di serie SportContact™ 6 frutto della collaborazione di Maserati con Continental. Grazie a questi nuovi pneumatici ultra sportivi la Maserati più potente attualmente in produzione può vantare un comportamento stradale eccellente ed equilibrato, oltre a straordinarie prestazioni in curva. 

 

Personalizzazione

 

Maserati in questa 89a edizione del Salone di Ginevra presenta il primo passo verso la personalizzazione e alla valorizzazione dell’italianità. La Casa del Tridente ospita, oltre allo storico partner Ermenegildo Zegna, leader nell’abbigliamento maschile di lusso, altre due aziende leader nel proprio settore: Giorgetti, azienda italiana di riferimento nel mondo per la lavorazione del legno per arredi e oggetti dal design unico, e De Castelli, azienda leader del trattamento dei metalli per la produzione di complementi d’arredo, superfici e progetti custom.

Con Maserati la tradizione diventa innovazione, abbinando alto artigianato, tecnologia avanzata e ricerca estetica per un mix unico ed esclusivo, che solo il marchio del Tridente sa trasferire sulle proprie vetture.

Lo stand traccia un percorso conoscitivo attraverso tre diverse aree tematiche dedicate: in ognuna di esse saranno esposti materiali e componenti che, appositamente lavorati da Zegna, De Castelli e Giorgetti,
raccontano la continua ricerca di eccellenza, stile e unicità tipiche del Made in Italy e quindi di Maserati.

Parlando di innovazione e design, Maserati si avvale per la prima volta nell’Area Personalizzazione del D-Table, l’unico tavolo interattivo che combina un software di ultima generazione ad un design elegante e raffinato.

 

Ermenegildo Zegna

 

Zegna è un partner storico di Maserati e nella fiera ginevrina presenta in anteprima i nuovi interni in PELLETESSUTA™, una speciale nappa tessuta, risultato dell’innovativa ricerca di Ermenegildo Zegna per ricreare un tessuto prezioso innovativo, leggero, estremamente versatile e soffice che ben si adatta alla creazione di oggetti che spaziano dal complemento d’arredo all’accessorio multimediale.

Il legame di Zegna con Maserati si rafforza di anno in anno, anche perchè la storia dei due marchi presenta diverse similitudini.

Il Gruppo Ermenegildo Zegna è una delle realtà imprenditoriali più rinomate in Italia. Fondata nel 1910 a Trivero, sulle Alpi Biellesi, dal giovane imprenditore Ermenegildo, la cui visione era di produrre eticamente i tessuti più pregiati al mondo, attraverso l’innovazione e l’impiego delle fibre più nobili, reperite direttamente nei Paesi d’origine, l’Azienda è oggi guidata dalla quarta generazione della Famiglia Zegna. Il Gruppo, che sin dai tardi anni ‘80 ha implementato una strategia di verticalizzazione integrata, ha dato vita a un brand del lusso globale che oggi offre tessuti, capi di abbigliamento e accessori. Oggi i negozi monomarca, presenti in oltre 100 paesi, sono 504 di cui 272 di proprietà.

 

Capsule collection Ermenegildo Zegna Maserati primavera-estate 2019

 

Ermenegildo Zegna e Maserati hanno il piacere di presentare al Salone dell’Auto di Ginevra la nuova Capsule Collection Maserati per la Primavera Estate 2019; una sofisticata selezione di pelletteria, abbigliamento da viaggio ed eleganti accessori, esempi di eccellenza dei due brand vere icone del Made in Italy. Sulla scia di una collaborazione pluriennale cominciata all’inizio del 2013, Maserati e Zegna offrono prodotti di altissimo livello per qualità dei dettagli, performance e design, realizzati su misura per coloro che desiderano fare un viaggio nel lusso. La Capsule Collection Maserati è disponibile a livello mondiale in selezionati store Ermenegildo Zegna e su Zegna.com

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore