Elezioni Comune di Biella

 / SPORT

Che tempo fa

Cerca nel web

SPORT | 06 marzo 2019, 09:45

Biella 4 Racing al Vigneti Monferrini

Fabrizio Rizzo torna al fianco di Igor Parracone

biella 4 racing

Sta per entrare nel vivo la stagione agonistica della Scuderia Biella 4 Racing che, dopo gli impegni di Cena Sociale e Corso Navigatori/Regolarità, e la partecipazione al Rally Monte-Carlo Historique all’interno della spedizione organizzata dal Classic Team Corneliani, torna in prima persona sui campi di gara con i propri portacolori.

Sarà infatti il navigatore B4R Fabrizio Rizzo ad aprire l’annata corsaiola del Sodalizio Biellese, e lo farà questo fine settimana in occasione del 2° Rally dei Vigneti Monferrini, che si svolgerà nelle giornate di sabato 9 e domenica 10 marzo. La gara, organizzata dalla VM Motor Team in configurazione Rallyday con centro nevralgico nella cittadina di Canelli, si svilupperà su di un percorso complessivo di 121,47 chilometri, di cui 36,30 di prove cronometrate, quelle di Canelli e Cantina Pianbello, che nel corso della giornata di domenica verranno ripetute tre volte, con inframmezzi di riordino e assistenza sempre a Canelli, vero fulcro dell’intera manifestazione.

Nella giornata di sabato, invece, sempre nella cittadina astigiana, si svolgeranno le consuete operazioni di verifiche tecnico-sportive e il tradizionale shakedown. Fabrizio Rizzo tornerà dunque a far coppia con Igor Parracone, dopo la bella prestazione dello scorso mese di ottobre al 4° Rally del Piemonte, dove ottennero una meritata vittoria di classe, e saranno nuovamente a bordo della agile e scattante Renault Twingo R1B del team Worldmotors con i colori della Eurospeed.

“Sono felice di tornare ad indossare tuta e casco e a prendere in mano il quaderno delle note”, racconta il navigatore Biella 4 Racing, “e sono felice di farlo nuovamente a fianco di Igor Parracone, con il quale si è instaurato un bel feeling all’interno dell’abitacolo. L’obiettivo è naturalmente quello di arrivare in fondo e di divertirsi, anche se ripetere il risultato dell’ultima gara non sarebbe affatto male!”. Ancora pochi giorni dunque, e scopriremo come andranno a finire le cose.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore