Elezioni Comune di Biella

 / Cronaca dal Nord Ovest

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca dal Nord Ovest | 26 febbraio 2019, 10:22

Muore due settimane dopo l'incidente - Cronaca del Nord Ovest

pensionato santhià

Foto di repertorio

Dopo due settimane in terapia intensiva, è morto il pensionato di Santhià coinvolto un incidente stradale avvenuto tra sabato 9 e domenica 10 febbraio, a Chivasso, all’incrocio tra la Statale 11 e l’innesto con la Provinciale 89 per Torrazza Piemonte.

Angelo Zanelli, 73 anni di Santhià, è spirato all'ospedale Sant'Andrea di Vercelli: dopo l'incidente, ritenendo di sentirsi bene, aveva inizialmente rifiutato il ricovero ma, poche ore dopo, aveva chiesto l'aiuto del 118 a causa del forte mal di testa accusato. Il personale sanitario lo aveva soccorso e trasportato d'urgenza all'ospedale Maggiore di Novara dove gli era stato diagnosticato un forte trauma cranico ed era stato ricoverato in terapia intensiva. Nonostante gli sforzi dei medici, prima a Novara e poi al Sant'Andrea, l'uomo, purtroppo, non si è più ripreso.

Ora la ventenne di Castagneto Po, che era al volante della Lancia Y che, imboccando lo svincolo contromano, si è schiantata contro la Fiat Panda condotta dal pensionato, rischia una denuncia per omicidio stradale. La giovane, illesa dopo lo scontro, era già stata segnalata  per essere risultata positiva all'alcoltest con un tasso di 0,50, a fronte dello zero previsto per i neo patentati.

Dal nostro corrispondente di Vercelli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore