/ SPORT

Che tempo fa

Cerca nel web

SPORT | 18 febbraio 2019, 07:30

Coach Birchall: "Vittoria storica. Grazie, tifosi"

Rugby Serie A/ Il presidente Musso ed il dirigente Romeo mettono le foto storiche nello spogliatoio, prima della gara in trasferta...

Biella Rugby

Lo staff tecnico gialloverde (De Vigiliis)

"Un altro risultato positivo. Questa vittoria ci voleva per la nostra consapevolezza e per il nostro morale - ha detto ieri, dopo la vittoria a Settimo Torinese, Vittorio Musso, presidente di Edilnol Biella Rugby -. È stata una partita molto difficile dove ci è voluta molta testa, soprattutto negli ultimi venti minuti, quando si trattava di difendere il risultato. Lo abbiamo fatto con competenza. Tutte le partite dimostrano che la nostra squadra è in possesso di grandi qualità, deve solo trovare il modo di esprimerle per gli ottanta minuti. Continuiamo a crederci e a lavorare sodo per arrivare in fretta agli obiettivi che ci siamo prefissati".

Aldo Birchall head coach, ha così fotografato l'importante successo: "È stata una gara tiratissima, giocata interamente fianco a fianco con i nostri avversari. Hanno fatto la differenza gli errori che entrambe le squadre hanno commesso, errori inevitabili in una partita tanto sentita a livello emotivo. All’inizio i ragazzi erano un po’ contratti, poi fortunatamente si sono sciolti e sono riusciti ad imporre il loro gioco. La battaglia da vincere con Settimo era davanti e penso che in mischia chiusa siamo stati i migliori in campo e la meta tecnica lo ha dimostrato chiaramente. Non ho un man of the match perché sono stato contento del comportamento di ognuno dei ventitré ragazzi presenti oggi a Settimo, anche di quelli non convocati che comunque hanno contribuito alla preparazione di questa partita e a conseguire questo risultato".

E ancora: "Ringrazio Vittorio Musso e Giovanni Romeo che hanno anticipato la squadra a Settimo e hanno fatto trovare nello spogliatoio alcune foto importanti: un pezzo di casa nostra in un campo ostico... Abbiamo vinto, ma nulla è ancora definito. Guardiamo a noi: aver vinto la nostra prima partita fuori casa in Serie A è positivo, un pezzo di storia, mia auguro rimanga la fiducia conquistata oggi per la prossima partita che affronteremo in casa tra due settimane contro Parabiago. Grazie anche ai tanti tifosi che oggi hanno seguito e sostenuto la squadra". 

p.l.b.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore