/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | 14 febbraio 2019, 11:38

Compra una stufa a pellet “fantasma”, biellese vittima dell'ennesima truffa online

truffa online polizia

Foto di repertorio

Un nuovo caso di truffa online miete l'ennesima vittima del nostro territorio. Si tratta di un 51enne, residente a Biella, che ieri si è rivolto agli agenti di Polizia per denunciare l'accaduto. Stando alle sue dichiarazioni, tutto sarebbe partito a gennaio da un annuncio web pubblicato su un sito: interessato all'acquisto, l'uomo si è messo in contatto con il venditore e ha versato 400 euro per una stufa a pellet.

Trascorrono alcuni giorni e della merce neanche l'ombra. Le chiamate aumentano e il titolare dell'annuncio diventa irreperibile. Dai successivi accertamenti, le forze dell'ordine sono riusciti a risalire agli intestatari della carta postpay e del numero di cellulare, utilizzati nel corso della compravendita: si tratta di un 21enne residente a Monza e di un 40enne milanese. Entrambi sono stati denunciati.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore