/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 14 febbraio 2019, 08:00

"San Valentino? Non sia solo una festa"

Studentessa biellese riflette sull'evento

San Valentino

Il 14 febbraio è la Festa di San Valentino

San Valentino, la festa degli innamorati: una settimana di rose, cioccolatini, dolcezza, per quello che dovrebbe essere un vero tripudio all'amore. Col passare degli anni è diventata una delle feste più contestate: "è una festa consumistica" dicono i più cinici, coloro per i quali le cene al ristorante sono un'incombenza più che una bella occasione per la quale dedicarsi completamente alla persona amata. Per gli inguaribili romantici è invece una grande dimostrazione di affetto, perché "l'amore va sempre festeggiato".

Si sa che la brezza romantica contagia anche i più freddi e spietati, convinti che sia solo la smielata volontà di sentirsi desiderati, che in parte cedono al fascino della festa. Il mio parere non appartiene totalmente ad una di queste due squadre,  semplicemente credo che debba essere una scusa, un pretesto per passare più tempo insieme alle persone che amiamo. Non dobbiamo sentirci obbligati a festeggiare, con il solo fine di fare bella figura, obbligati a spendere soldi per un regalo privo di significato, non deve diventare l'unico giorno all'anno  in cui ricopriamo di attenzione chi ci ama.

Non deve essere una semplice occasione per festeggiare, priva di sentimento o di intenzioni ma semplicemente il pretesto per fermarsi un attimo, riflettere sui nostri rapporti e dedicare un giorno intero ai nostri sentimenti più forti. Sicuramente alla base ci deve essere un vero sentimento, un rapporto solido. Se è la festa degli innamorati che lo sia fino in fondo: dedicatevi completamente alle persone che amate, organizzate una gita in famiglia, una cena tra amici, andate a trovare i nonni, telefonate ad un amico lontano. Sentitevi liberi di dichiarare che siete attratti da persone del vostro stesso sesso, di criticare tutti coloro che scelgono il proprio compagno solo per interessi economici o per aumentare la propria fama.

Il 14 febbraio dobbiamo essere la prova che veri sentimenti esistono, non che ci stiamo lentamente trasformando in finti innamorati attaccati solo a beni materiali. Nel 2019 esistono ancora i veri sentimenti, l'amore di Dante per Beatrice o di Leopardi per Silvia non deve diventare un'utopia, ricordiamocelo.

 

Emma Nardone 3A Liceo Scientifico

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore