/ CULTURA E SPETTACOLI

CULTURA E SPETTACOLI | 11 febbraio 2019, 10:22

Il meglio del Gran Tour delle fiabe di scena a Villa Piazzo

ars teatrando villa piazzo

Foto di Franco Ramella

Ritornano le fiabe per i bambini, con il meglio di quanto proposto nei tre appuntamenti a Biella, ma in una location tutta nuova: a Villa Piazzo a Pettinengo. “Il meglio del Gran Tour delle fiabe” è in programma domenica 17 febbraio nel pomeriggio, grazie alla collaborazione tra Teatrando e PaceFuturo.

Dopo tre giornate da tutto esaurito nella sede di Teatrando a Biella, l’appuntamento con le fiabe, proposte a bambini e famiglie in lettura animata dagli attori di Teatrando, sarà presentato a Pettinengo, davanti al camino di Villa Piazzo, in un appuntamento organizzato da PaceFuturo. “Il meglio del Gran Tour delle fiabe” è in programma domenica 17 febbraio con ingresso alle 15.30 e alle 17.

I partecipanti incontreranno ancora il Cantafiabe e Prisco, il suo aiutante canterino, che li sottoporranno a uno strampalato gioco a quiz, poi si accomoderanno accanto al fuoco del camino acceso, dove avranno inizio le fiabe vere e proprie. Per l’occasione sono stati selezionati i racconti più belli proposti nei tre precedenti percorsi, intitolati rispettivamente “Furbizia, malizia e un pizzico di magia”, “Zigzagando tra animali grandi e piccini” e “Son piccini e son furbetti, ‘sti bambini e ‘sti vecchietti”.

Le letture, proposte in forma divertente e dinamica, sono tratte dal ricco patrimonio di racconti, più o meno tradizionali, tramandati dalle varie culture e spesso reinterpretati dai grandi autori: da “Fiabe italiane” di Italo Calvino a “Favole al telefono” di Gianni Rodari fino a “Storie proprio così” di Rudyard Kipling. L’appuntamento è indicato per bambini tra i 4 ai 10 anni. Per tutti i partecipanti (grandi e piccoli) PaceFuturo preparerà la merenda (costo 3 euro). Si consiglia la prenotazione per definire l’orario d’ingresso: 331.1829988.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore