Elezioni Comune di Biella

 / SPORT

Che tempo fa

Cerca nel web

SPORT | 10 febbraio 2019, 12:00

"Legnano? Classifica bugiarda. E attenti a Thomas"

Basket Serie A2/ L'Edilnol contro i lombardi oggi al Forum. L'analisi di coach Carrea

Pallacanestro Biella

Michele Carrea di Pallacanestro Biella

Altro avversario lombardo per l'Edilnol Pallacanestro Biella che dopo aver regolato di un punto la Remer Treviglio ospita all’HYPE Forum l’Axpo Legnano nel ventunesimo turno del girone Ovest di A2 Old Wild West.

I biancorossi di coach Alberto Mazzetti hanno bisogno di punti per uscire dai bassifondi della classifica ed evitare i famigerati playout che mai come quest’anno saranno una vera e propria lotteria, ma per il match di domani sono in dubbio i due americani Charles Thomas e Anthony Raffa, con quest’ultimo che molto probabilmente sarà della partita mentre l’ex Cantù verrà valutato solamente all’ultimo minuto.

In casa Edilnol buone chance di rivedere in campo Federico Massone che sta recuperando dal problema al piede che gli ha impedito di scendere in campo nelle ultime gare dei rossoblù, una pedina importante per coach Michele Carrea che recupera anche Albano Chiarastella, out domenica scorsa per un attacco influenzale. Nel match di andata l’Edilnol riuscì a vincere in trasferta al PalaBorsani al termine di una gara molto tirata e decisa solamente nel finale con una prestazione di grande impatto di DeShawn Sims (35 punti per lui). Palla a due domani, domenica 10 febbraio, all’HYPE Forum alle ore 18. Sarà la prima di due gare consecutive tra le mura amiche per i lanieri che domenica 17 ospiteranno Bergamo.

Michele Carrea così vede la gara: "Siamo ripartiti dopo il turno infrasettimanale con l'esigenza di recuperare le energie fisiche e nervose. Siamo soddisfatti della condizione fisica del gruppo e della possibilità di recuperare da alcuni piccoli acciacchi e influenze, in particolare di Chiarastella, fermo a Treviglio, e Vildera. Adesso dobbiamo canalizzare le energie dell'ultima vittoria nel desiderio di continuare un percorso di miglioramento che ci porti a giocare la partita con Legnano nel modo più serio possibile".

E ancora, spiega il tecnico di Pallacanestro Biella: "Sappiamo che giocheremo contro una squadra che ha grande bisogno di punti, che a dispetto della posizione di classifica ha sempre disputato gare, soprattutto in trasferta, di grandissima competitività. E poi con l'innesto di Thomas, giocatore che non più tardi di qualche mese fa faceva la differenza in Serie A1, ha sicuramente migliorato la qualità del proprio roster. Dovremmo stare molto attenti al desiderio di questo gruppo di smuovere la classifica e dall'energia in più che sicuramente un giocatore di quella qualità può dare sia da un punto di vista tecnico sia emotivo".

p.l.b.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore