/ Cronaca dal Nord Ovest

Cronaca dal Nord Ovest | 22 gennaio 2019, 10:16

Minaccia con la lametta i passeggeri del treno: "Dammi i soldi o ti sfregio" - Cronaca del Nord Ovest

Arrestato un giovane, appena scarcerato dopo una violenza sessuale

minaccia passeggeri treno

Foto di repertorio

Era stato notato da una passeggera del treno Milano - Torino mentre infastidiva le persone in stazione a Torino Porta Susa e, con toni minacciosi, chiedeva soldi. Così, quando il giovane è salito sul convoglio i passeggeri hanno allertato il capotreno. Quest'ultimo, verificando i biglietti, si è accorto che il giovane non aveva il biglietto e ha così allertato la Questura di Vercelli.

Le pattuglie della Volante, giunte alla stazione ferroviaria, hanno intercettato l’uomo, portandolo in Questura per gli accertamenti del caso. E’ bastata una veloce indagine agli agenti per scoprire che, prima di prendere il treno, il ragazzo, senza fissa dimora e con vari precedenti, aveva minacciato con una lametta diverse persone che aspettavano il treno affermando di procurare loro uno sfregio sul viso se non gli avessero dato i soldi. I poliziotti hanno anche scoperto che il giovane era stato scarcerato soltanto due mesi fa per violenza sessuale dal carcere di Torino.

Alla luce degli elementi raccolti l’uomo è stato subito sottoposto a fermo e condotto, su disposizione dell’autorità giudiziaria, al carcere di Vercelli. Il Gip ha poi convalidato il fermo, l’uomo è in carcere.

Dal nostro corrispondente di Vercelli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore