/ Newsbiella Young

Newsbiella Young | 21 gennaio 2019, 07:00

Gioco d’azzardo patologico, parola d'ordine prevenzione

gioco azzardo

Al Liceo di Cossato è in corso un progetto sulla prevenzione della dipendenza da gioco d’azzardo: “L’azzardo ti azzera” si propone di informare i ragazzi a proposito di un problema spesso sottovalutato, ma che è in realtà molto presente nel mondo di oggi, anche localmente. Gli studenti hanno potuto ascoltare le testimonianze dirette di ex-giocatori d’azzardo, che hanno portato i ragazzi ad immedesimarsi in chi soffre di questa patologia e di conseguenza a comprendere meglio i rischi che comporta. Inoltre è stata proposta la visione di diapositive, per evidenziare quanto sia improbabile vincere nei giochi come il Superenalotto; il tutto accompagnato da interventi di esperti, tra cui due psicologhe, che hanno analizzato il problema anche dal loro punto di vista.

Il percorso, rivolto ai giovani che frequentano le classi terze e quarte, si compone di tre incontri della durata di due ore. Il principale obiettivo è la prevenzione; tuttavia, al termine del progetto verrà effettuata anche la registrazione di un filmato incentrato sull’argomento, ad opera di un videomaker della Caritas, in cui i protagonisti saranno i ragazzi stessi. In tal modo gli studenti saranno coinvolti personalmente nell’attività e avranno modo di consolidare ciò che hanno appreso in un videoclip che verrà oltretutto proiettato durante una conferenza sull’azzardo rivolta ai cittadini biellesi.

Matilde Bacco - Liceo di Cossato

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore