/ COSTUME E SOCIETÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

COSTUME E SOCIETÀ | 20 gennaio 2019, 10:19

Al Soroptimist Club di Biella parte il progetto Si Fa Cuore

Soroptimist  medicina genere

Martedì 15 gennaio il Soroptimist Club di Biella ha organizzato il primo incontro del progetto “Si Fa Cuore”, per proporre una campagna di informazione sulla medicina di genere - che solo recentemente ha iniziato ad essere considerata tale e non più solo indistinta tra i due generi - e in particolar modo sui rischi delle malattie cardiovascolari nel sesso femminile, tema di grande attualità in quanto la sintomatologia femminile è assai diversa da quella maschile, in particolare quale conseguenza della presenza rispettivamente degli ormoni nelle donne e del testosterone negli uomini.

Anche la diagnosi è resa più difficile dalla presenza di dette differenze e di conseguenza è di primaria importanza un’accurata informazione presso le donne per consentire loro di riconoscere subito i primi sintomi delle malattie cardiovascolari che in questi ultimi anni hanno superato in percentuale il tasso di mortalità rispetto a quello maschile (48,4% donne contro 38,7% uomini).  

Ospiti della serata le dottoresse cardiologhe Benedetta Bertola e Federica Marrara, la diabetologa Rita Guarnieri e la direttrice sanitaria dell’Ospedale di Biella Antonella Tedesco che hanno spiegato in modo completo ed esaustivo avvalendosi della proiezione di interessanti slides come questa problematica legata anche all’aumento del diabete sia in netta crescita. Tutto questo dovuto ad uno stile di vita più sedentario, ad una errata alimentazione e allo stress quotidiano.  

Il Soroptimist Club ha quindi deciso di attuare una Campagna di informazione “Si Fa Cuore” a partire dalle scuole medie inferiori con la distribuzione di pieghevoli informativi, allo scopo di rendere più consapevoli le giovani del rischio.   Sarà inoltre organizzata una gara podistica nel mese di maggio dove ci saranno postazioni per la misurazione della pressione ed un camper allestito a questo scopo.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore