Elezioni Comune di Biella

 / Fashion

Che tempo fa

Cerca nel web

Fashion | 18 gennaio 2019, 20:42

Biella e il design: Il Team Italia del Bocuse d’Or veste Cerruti FOTO

cerruti bocuse d'or

Foto Fighera/Cerruti

Il made in Biella sbarca al Bocuse d’Or: durante la finale della prestigiosa competizione mondiale di cucina, nella quale i 24 chef provenienti dai vari Paesi si sfideranno per vincere l’ambito trofeo, spiccherà il design dalla tipica cifra stilistica che contraddistingue il nostro territorio.

Per accompagnare e sostenere il Team Italia del Bocuse d’Or, capitanato da Enrico Crippa, 3 stelle Michelin con il suo ristorante Piazza Duomo ad Alba in provincia di Cuneo, e composto dal candidato Martino Ruggieri, dal coach François Poulain, dal commis Curtis Clement Mulpas ed il promotional manager Luciano Tona, il Lanificio Cerruti, in collaborazione con Filrus, ha realizzato due abiti su misura.

Il Team Italia utilizzerà le divise per le occasioni speciali, prima della Finale del Bocuse in programma a Lione il 29-30 gennaio 2019, e durante la gara. I "ragazzi" si allenano da molto tempo senza sosta, supportati dal team dell’Accademia Bocuse d’Or di Alba.

Durante questa lunga preparazione non si è solo curato l’aspetto culinario, ma anche il design. Lo stile del vassoio, che accompagnerà i vari piatti di Martino, è stato infatti ideato dalla biellese Luisa Bocchietto, presidente della World Design Organization.

Le divise di Filrus e Cerruti

La versione giorno è caratterizzata da un tessuto blu brillante ed è composta da una giacca con il collo alla coreana e pantaloni affusolati. Spicca il bottone con i colori della nostra bandiera voluto dal Direttore dell’Accademia, Luciano Tona. La versione sera è, invece, in tessuto jacquard grigia con un revers tipico degli smoking.

Le due realtà d’eccellenza di Biella nel settore tessile hanno voluto esplorare il mondo del concorso e dell’alta cucina con una prospettiva diversa, per conoscerne le sfumature più affascinanti ed inaspettate e confrontarsi con i talenti del Bocuse d’or. Due arti, dietro le quali ritroviamo tutta la magia e la maestria dei loro creatori, come per un quadro impressionista la similitudine è tanto più chiara più si guarda dal giusto punto di vista.

L’Accademia Bocuse d’Or Italia

Nata nella città di Alba nel 2017, capitale delle Langhe ed uno dei centri nevralgici dell’alta gastronomia italiana, l’Accademia Bocuse d’Or Italia è l’organismo di supporto degli chef che vogliono partecipare al concorso internazionale Bocuse d’Or. Il Concorso, fondato nel 1987 dallo chef Paul Bocuse, rappresenta la più importante competizione delle arti gastronomiche a livello mondiale. In essa vengono messe in campo professionalità, capacità psichiche e tecniche.

La presentazione dei modelli

Gli abiti sono stati presentati al pubblico questa mattina, durante la conferenza “La cucina d’autore incontra il tessile di lusso”, nella sede del Lanificio Cerruti, uno dei più prestigiosi lanifici del biellese e l’unico ad essere localizzato proprio a Biella, a pochi passi dal cuore della città.

bi.me./f.t.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore