/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 10 gennaio 2019, 15:59

In attesa della neve, partono i trekking invernali all’Oasi Zegna

trekking oasi zegna

A Bielmonte si aspetta la neve. Alcuni impianti sono aperti per il divertimento dei bambini, che possono prendere lezioni con i maestri delle scuole di sci, e poi ritrovarsi al baby snow park Bielmonte Kids, in funzione il sabato e la domenica con attività di animazione, o al Palasport per pattinare sul ghiaccio. Rimandate invece le ciaspolate, comprese quelle guidate dell’iniziativa “Racchette da neve la tua prima esperienza” per le quali bisognerà aspettare le prime nevicate.

Nel frattempo, gli amanti della natura e delle attività all’aria aperta potranno partecipare a trekking invernali in compagnia delle guide naturalistiche di Equipe Arc en Ciel: primo appuntamento domenica 13 gennaio. Un’ora di cammino, da Bielmonte al rifugio Monte Marca, lungo un facile sentiero, adatto anche i bambini. La guida indicherà ai partecipanti le tracce di animali selvatici: caprioli, camosci, cervi, volpi si avvistano di notte o all’alba, ma il loro passaggio è ben visibile d’inverno nel fango e nella neve, tra orme, borre (rigurgiti di cibo), sfregamenti sui tronchi degli alberi ed escrementi. Ad emozionare, poi, sarà il panorama: sia lungo il sentiero, che dall’alto del rifugio Monte Marca, si potranno contemplare le cime delle Alpi ma anche abbracciare con lo sguardo tutta la Pianura Padana. Riconoscere i grattacieli e la Mole di Torino, le colline del Monferrato, campi e risaie, le torri di Pavia, fino a Milano in lontananza.

E le montagne? La guida indicherà il gruppo del Monte Rosa con il suo picco, la Punta Dufour, in Svizzera, e poi il Cervino, il Monviso, il Monte Generoso, l’Adamello… Partenza alle 10 dal piazzale 1 di Bielmonte (accanto alla partenza degli impianti con ampio parcheggio coperto a disposizione), ritorno con la guida previsto per le 13, con sosta al rifugio per una fetta di torta fatta in casa e una bevanda calda. Volendo, ci si potrà fermare a pranzo (meglio prenotare in anticipo 349.4512088) e assaggiare qualche specialità del Monte Marca. Dagli antipasti piemontesi, come la lingua verde, o il San Carlin, alla polenta concia accompagnata da piatti di carne come il tapulòn o la carbonata.

Consigliati scarponcini da trekking invernali, abbigliamento caldo. Costi: adulti 10 euro, gratis bambini fino a 8 anni. Info e prenotazioni: Equipe-Arc-en-Ciel tel.015.0990725 - 349.4512088 maffeo.geologo@gmail.com

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore