/ COSTUME E SOCIETÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

COSTUME E SOCIETÀ | giovedì 06 dicembre 2018, 11:51

Celebrato a Biella il Soroptimist Day

Celebrato a Biella il Soroptimist Day

Martedì 4 dicembre il Soroptimist Club di Biella ha celebrato presso la propria sede all’Agorà Palace Hotel la serata più importante dell’anno sociale soroptimista, il Soroptimist Day con la cerimonia dell’accensione delle candele celebrato da tutti i club a livello mondiale e che coincide con l’anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo firmata a Parigi il 10 dicembre 1948.

La scelta di celebrare il Soroptimist Day in questa giornata così significativa sta a sottolineare l’adesione del Soroptimist International ai principi di etica e alle finalità dell’associazione incentrata sull’avanzamento della condizione femminile, sulla promozione dei diritti umani, sull'accettazione delle diversità, sullo sviluppo e sulla pace.

Come ogni anno il Club di Biella in occasione del Soroptimist Day devolve un contributo ad una realtà attiva sul territorio che abbia finalità vicine a quelle del Club e quest’anno ha voluto condividere questo momento con gli Amici dell’Ospedale di Biella Associazione onlus che dal 2013 promuove attività e progetti finalizzati a migliorare il nostro Ospedale affiancando il Servizio Sanitario Nazionale per un maggiore benessere sanitario dei degenti, degli utenti, dei loro familiari e in ultima analisi della nostra intera comunità.

In rappresentanza dell’Associazione erano presenti il Presidente Dr. Leo Galligani e il Vice Presidente Prof. Adriano Guala che hanno raccontato l’interessante seppure faticosa storia dell’Associazione ma soprattutto i molteplici progetti conclusi ed obiettivi raggiunti attraverso la continua azione di ascolto dei maggiori bisogni e la ricerca degli indispensabili contributi economici, poiché gli Amici dell’Ospedale è un’associazione internamente basata sul volontariato e non dispone di fondi propri.

Al termine della serata la Presidente Nicoletta Bertolone Jones ha consegnato un’offerta agli Amici dell’Ospedale di Biella per contribuire alla realizzazione di uno dei tanti importanti progetti dell’associazione, l’acquisto di un videodermatoscopio digitale essenziale per individuare il melanoma nelle sue fasi preliminari e che consente di mappare in un’unica seduta tutto il corpo consentendo di monitorare e confrontare i singoli nei nel tempo, che sarà donato all’Ospedale di Biella.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore