/ Enogastronomia

Che tempo fa

Cerca nel web

Enogastronomia | giovedì 08 novembre 2018, 10:06

Biella: La chef Marta Foglio sale in cattedra all’Enaip

Biella: La chef Marta Foglio sale in cattedra all’Enaip

È una visionaria e a soli 35 anni sogna di cambiare il mondo attraverso la sostenibilità, il rispetto per la vita e per il proprio corpo. È la chef Marta Foglio, che nei giorni scorsi ha incontrato gli studenti del corso di Enaip Biella “Operatore della ristorazione-sala bar”.

A loro ha trasmesso la sua passione per la cucina, nata vedendo la nonna cucinare usando le verdure dell’orto per sperimentarsi da autodidatta. A soli 13 anni Marta diventa vegetariana, ma sono i due stages come interprete per Slow Food e l’arrivo a Terra Madre che le cambiano la vita. Abbraccia la filosofia di Carlo Petrini e collabora attivamente con la condotta di Biella.

Sogna di aprire un fast food vegetariano, si iscrive all’Accademia Joia e diventa allieva di Pietro Leemann, chef stellato vegetariano d’Europa. Seguono altri corsi all’Istituto dei Tumori di Milano e l’incontro con quello che sarebbe diventato il suo altro grande maestro: Franco Berrino. 

Nel frattempo Marta Foglio ha dato vita a Foodopia, progetto che racchiude la visione nella quale uomo e natura sono in equilibrio e il cibo è il filo che li unisce. Le sue ricette sono fatte di profumi, contrasti, stagionalità e territorio e i progetti sono tanti: tra cui una piccola scuola di cucina naturale e un laboratorio per produzioni.  

La sua mission? Dimostrare che alimentarsi in modo consapevole e sano non solo è possibile ma è anche estremamente piacevole.  

Comunicato Stampa Enaip Biella - bb

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore