/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | venerdì 12 ottobre 2018, 07:30

La Festa per la Bandiera d'Onore al Comune di Benna

La cerimonia di consegna del premio si è svolta domenica 7 ottobre

Foto Comune di Benna

Foto Comune di Benna

La  Bandiera d'Onore del Consiglio d'Europa è il secondo riconoscimento ottenuto dal Comune di Benna  dopo il Diploma Europeo del 2013, nel contesto del Premio d'Europa, premio istituito nel 1955 dal Consiglio d'Europa e destinato ai Comuni che si impegnano attraverso azioni concrete alla diffusione degli ideali europei.

I festeggiamenti di domenica 7 ottobre sono iniziati con la Santa Messa, durante la quale Don Paolo Battisti ha benedetto la Bandiera d'Onore, per proseguire con il  corteo, guidato dalla banda musicale di Magnonevolo, sino ai Giardini della Massaria, dove è stata inaugurata l'area pic-nic realizzata nei mesi scorsi, e dove sono stati posizionati alcuni nuovi giochi per i bambini. Proprio due bambini, Giulia e Andrea, hanno effettuato il taglio del nastro.

Ai Giardini della Massaria, che fanno parte della scuola di cammino del progetto "10.000 passi per stare bene", sono stati consegnati, alla presenza del Dottor Luca Sala, Direttore del Dipartimento di Prevenzione dell'Asl di Biella, e del collega della Medicina Sportiva Dottor Graziola, gli attestati ai Walking Leader che sono stati formati durante il corso tenuto nella scorsa primavera a Benna, nell'ambito del progetto "La Salute in Cammino" proposto dall'Asl di Biella.

Il corteo ha poi ripreso il proprio cammino in direzione di Largo Lentigny, dove si è tenuta la cerimonia ufficiale di consegna della Bandiera d'Onore. Ad aprire la cerimonia, è stato il Sindaco Mauro Nicoli che ha ricordato le tappe del percorso che ha portato Benna a questo riconoscimento, raccontando della bella e profonda amicizia che dura ormai da 35 anni con gli amici francesi di Lentigny, e che, nonostante l'assenza, hanno inviato alcuni messaggi alla Comunità di Benna per esprimere la loro gioia per il premio ottenuto e la vicinanza affettuosa. A presenziare la cerimonia, l'europarlamentare Elena Centemero, che ha preceduto la consegna del premio con un discorso incentrato sui valori europei di democrazia, rispetto, amicizia tra i popoli e su quanto sia importante che piccole realtà come quella bennese si facciano portavoce ed esempio concreto del percorso di crescita della nostra Europa.

In chiusura, l'ultimo intervento del Vice Sindaco, Cristina Sitzia, che ha incoraggiato la Comunità a proseguire su questa strada a fianco degli amici francesi, per far si che i giovani, che sono il futuro, possano vivere in un'Europa di pace e di condivisione.


Alessandro Bozzonetti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore