/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | giovedì 11 ottobre 2018, 07:00

A quattro anni dalla tragedia, Coggiola ricorda Federico Chiarelli

A quattro anni dalla tragedia, Coggiola ricorda Federico Chiarelli

Travolto e ucciso da un'auto pirata a pochi metri da casa mentre si trovava a terra, vittima da un malore. La storia di Federico Chiarelli, 19enne di Coggiola, colpì l'intera comunità biellese. Nel 2016, due anni dopo l'incidente, il suo investitore, anche lui residente in paese, ha patteggiato un anno e undici mesi di reclusione per omicidio colposo.

A quattro anni dalla terribile disgrazia, Coggiola ricorda il giovane studente dell'Alberghiero con una Messa in programma venerdì sera, 12 ottobre, nella chiesa parrocchiale alle 20 seguita da una pizzata voluta dalla sua famiglia. Ci saranno i suoi amici e tanti conoscenti che volevano bene a Federico.

l.l.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore