/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | martedì 12 giugno 2018, 23:50

Bomba d’acqua sul Biellese, Vigili del Fuoco e AIB senza tregua FOTOGALLERY e VIDEO

Bomba d’acqua sul Biellese, Vigili del Fuoco e AIB senza tregua FOTOGALLERY e VIDEO

Aggiornamento delle 23:

Squadre di Vigili del Fuoco di Biella, Cossato e Ponzone, che hanno lavorato in sinergia con i volontari AIB di tutta la provincia e ai tecnici Enel e Telecom, sono stati impegnati senza sosta fino a tarda sera per i danni che l'uragano che si è abbattuto sul biellese durante la giornata ha lasciato nella sua scia.
Alberi abbattuti sulle sedi stradali, cavi tranciati, strade e cantine allagate ed ora si contano i danni della furia del vento e dell'acqua.

Le previsioni del tempo nelle prossime ore non annunciano tregua, resta infatti attivo l'allarme giallo per temporali fino a domani sera.

Martedi', 12 giugno, 15.15:

Un violento nubifragio si è abbattuto nelle ultime ore sul Biellese. Numerosi gli episodi di disagio alla circolazione causati dal maltempo: allagamenti in alcuni punti della città di Biella, tra cui via Cernaia, e piante precipitate sotto il peso dell’acqua, come in via Bertodano. Problemi alla viabilità che hanno richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco, così come a Valdengo e Candelo, dove è caduto un arbusto lungo la strada che conduce alla Motta.

Inoltre, il sottopassaggio della stazione ferroviaria di Candelo risulta completamente allagato (50 cm d'acqua) e diverse automobili risultano in avaria. Vie allegate anche in diverse vie del paese e un crollo parziale di una tettoia in via Sebastiano. Piante cadute anche tra Valle Mosso e Piatto: qui i Carabinieri hanno attivato i volontari dell'Aib.

Alberi caduti anche sulla strada provinciale 232 Cossato-Lessona all'altezza di Villa Katiuscia, al bivio per Strona e dopo l'ultima galleria in direzione Ponzone. Ugual situazione anche a Salussola, lungo la strada provinciale del Brianco verso Santhià e sulla SP 307 verso la Baraggia. 

Gilberto Caon

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore