/ SPORT

Che tempo fa

Cerca nel web

SPORT | domenica 03 giugno 2018, 19:51

Ragazze biellesi regine dell'atletica giovanile, Zabarino e Travar sul podio ad Agropoli

Foto di repertorio

Questa volta Sara Zabarino ha dovuto arrendersi alla quotata Carolina Visca ai campionati italiani juniores e promesse che si sono svolti nel fine settimana ad Agropoli. La biellese dell'Acsi Italia Atletica si è fermata a 51,35 mentre la sua avversaria ha piazzato un lancio di 54,13 che gli è valso il titolo italiano del giavellotto.

Festeggia Stefano Sottile, agente della Penitenziaria in città. L'azzurro delle Fiamme Azzurre conquista il titolo nel salto in alto con la misura di 2,14.

Bene ragazzi e ragazze dei team biellesi: Lucrezia Mancino stampa due primati personali tra 800 e 1500 metri dove arriva settima tra le Under 20. Bene anche Francesca Peretto, anche lei Ugb, che si avvicina alla finale degli 400 ostacoli con tanto di record personale di 1'01"64. 

L'Unione Giovane Biella piazza anche Davide Sola all'ottavo posto nella finale del giavellotto con 51,03. 

In pista anche gli atleti del gruppo sportivo Zegna: Francesco Nicola è decimo nei 3000 siepi promesse. Ottimi piazzamenti per Chiara Sala, sesta nel salto in alto juniores con 1,65 metri ma soprattutto con Milica Travar che nel salto in lungo arriva sul podio con 6,15 metri.

l.l.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore