/ COSTUME E SOCIETÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

COSTUME E SOCIETÀ | giovedì 24 maggio 2018, 18:03

In viaggio per l'Europa in moto, i Think Bikers sono partiti per Parigi FOTOGALLERY

In viaggio per l'Europa in moto, i Think Bikers sono partiti per Parigi FOTOGALLERY

Tra qualche difficoltà e alcuni imprevisti sono partiti ieri, 23 maggio, i Think Bikers, gruppo di motociclisti biellesi con la passione della due ruote. "Siamo partiti un po' in ritardo - scrivono a Newsbiella - un problema familiare ad un componente del gruppo ci ha costretti a spostare il ritrovo alle 12,30. Visto che la squadra è compatta, abbiamo preferito aspettare per partire tutti insieme. O tutti o nessuno".

Arrivati a Quincinetto i centauri hanno fatto tappa obbligatoria per indossare la tuta antipioggia, che li ha poi accompagnati fino alla sera. Subito dopo il traforo del Monte Bianco, alcuni problemi di interferenza hanno provocato un guasto all'antifurto di una delle moto. "Poi via verso Parigi - proseguono -. Sulla via abbiamo preso così tanta acqua che alcune moto in autostrada hanno iniziato a "tossire". Intorno alle 19 però il cielo si è aperto, regalando sfondi da cartolina e permettendoci di guadagnare chilometri per arrivare fino a -150 da Parigi". 

I "Think", Prospect Free Patch Group originario della Valle Elvo, sono accomunati dalla passione per le due ruote, per lo più americane, e dallo stare bene insieme, partecipando attivamente agli eventi più o meno vicini che l'ambiente biker propone. Un dito alzato, il mignolo, è il simbolo che li rappresenta: una mano che saluta su una strada nuova da percorrere che non può e non deve mancare mai. Saranno in undici a partire domani, 23 maggio: insieme a loro le " good vibration" dei loro motori che li accompagneranno per tutto il viaggio, regalando ricordi e mille emozioni, che solo un viaggio "on the road" può regalare.

bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore