/ SPORT

Che tempo fa

Cerca nel web

SPORT | lunedì 16 aprile 2018, 09:58

Ginnastica artistica: Pioggia di medaglie per La Marmora

Ginnastica artistica: Pioggia di medaglie per La Marmora

Dopo la prima gara dell’anno a livello nazionale, il Campionato di Specialità di Ritmica in cui le ginnaste hanno conquistato la medaglia di bronzo, nel week end appena trascorso a Torino ed a Mortara si sono svolti i Campionati Interregionali Individuali Gold di Artistica Femminile e Maschile ed il Campionato di Serie D Eccellenza Femminile. La Marmora, unica società biellese presente in tutte le gare in programma, è riuscita ad ottenere buoni o meglio ottimi risultati e qualificazioni per i Campionati nazionali.

Nella categoria Juniores di prima fascia Arianna Bocchio Ramazio ha ottenuto la medaglia d’argento al volteggio, nonostante in prova abbia subito un piccolo trauma che avrebbe potuto condizionare la gara. La classifica assoluta la vede al settimo posto. Nelle Juniores di seconda fascia Sofia Boggia oltre a vincere la medaglia d’oro nella classifica all-around ha vinto l’oro nella specialità del volteggio e l’argento al corpo libero. Maria Luce Malaspina che non ha gareggiato a tutti gli attrezzi, nella specialità del corpo libero e della trave ha conquistato due splendidi ori.

Nelle Seniores di prima fascia Iris Menardi ha conquistato la medaglia d’argento al volteggio ed il quarto posto al corpo libero. Infine nelle Seniores di seconda fascia Erika Forlini che ha partecipato solamente a due attrezzi, nella specialità della trave ha ottenuto la quarta posizione. Le ginnaste Vittoria Achino, Chiara Boano, Alice Girelli, Elena Saccomano, Aurora Sellone e Martina Ravera hanno partecipato con grinta al Campionato di Serie D nel settore più importante e qualificante denominato d’Eccellenza e con una serie di esecuzioni di buona levatura si sono classificate quarte ottenendo l’ammissione alla fase nazionale. Ma le soddisfazioni che le tecniche Irina Sitnikova, Marta Beraldo e Sara Battagion con il loro puntuale ed accurato lavoro hanno dato all’ambiente biellese della Ginnastica hanno immediatamente avuto una risposta dal settore maschile.

A Mortara nella categoria Senior Federico Pozzato, dopo il suo rientro all’attività agonistica, ha ottenuto la medaglia d’argento pur facendo alcuni errori alle parallele, il suo attrezzo di battaglia, e si è conquistato il diritto di partecipare al Campionato nazionale. Francesco Prato con qualche errore iniziale, ha poi condotto una buona gara; si è classificato sesto e sarà necessario attendere la classifica unificata di tutte le interregionali per sapere se i punteggi ottenuti saranno sufficienti alla sua qualificazione alla nazionale. Nella categoria Junior Alessio Conterio, seguito dalla mamma Irina Sitnikova, ha conquistato con ottimi punteggi la medaglia di bronzo a pochissimo dai due ginnasti lombardi che l’hanno preceduto e la qualifica immediata al Campionato nazionale.

Infine nel Campionato di specialità Dimitrie Lungu che ha gareggiato solamente alla sbarra, ha eseguito un buon esercizio ma non sono state ancora stilate le classifiche per cui non è possibile sapere se avrà superato lo scoglio dell’ammissione alla fase nazionale. Soddisfatto al termine della gara il tecnico Jacopo Vercellino che vede passo dopo passo migliorare i ragazzi a lui affidati.
La prossima settimana scenderanno in campo ben undici giovani ginnasti che parteciperanno, suddivisi in tre squadre, al Campionato di Serie D. Nella Femminile, sette ginnaste parteciperanno al Campionato individuale Silver ed una ginnasta della Ritmica, Serena Mazzetti al Campionato nazionale di categoria.    

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore