/ CULTURA E SPETTACOLI

Che tempo fa

Cerca nel web

CULTURA E SPETTACOLI | martedì 13 marzo 2018, 17:27

Biella: Comitato Platinetti Percorsi Culturali presenta gli obiettivi dell’anno FOTOGALLERY

Sabato 10 marzo al Circolo Sociale di Biella il “Comitato Platinetti Percorsi Culturali” ha presentato i propri obbiettivi ad un nutrito gruppo di invitati, in un incontro conviviale, destinato anche a raccogliere i primi fondi. Dopo un breve filmato/intervista al pittore Fulvio Platinetti, scomparso cinque anni fa, la figlia Susanna ha illustrato il percorso che ha portato alla costituzione di un Comitato che si propone di valorizzare in ambito nazionale ed internazionale l’opera, l’attività e il pensiero del pittore, non solo con eventi specifici nell’ambito delle arti figurativa, ma anche con il sostegno a situazioni sociali disagiate sempre nell’ambito artistico. Per attuare lo scopo sono stati attualmente sviluppati due progetti.

Il primo in collaborazione con il “Liceo Artistico Giuseppe e Quintino Sella” di Biella e prevede il supporto ad un progetto didattico, che coinvolgerà le classi quinte dell’anno scolastico 2018/19 e che avrà come fine l’illustrazione della favola “Con Doremilla nel magico mondo delle note” di Giuseppe Croce. Il secondo, in collaborazione con la Scuola Elementare di Tollegno (paese di origine di Platinetti), prevede la realizzazione di una serie di “interviste impossibili” a figure di spicco del paese, che saranno pubblicate sul sito del comune e divulgate in altre scuole, anche con la traduzione in francese, inglese e arabo. Membri fondatori del Comitato sono, oltre a Susanna Platinetti, Annunziatina Gallo, prefetto di Biella, Fabrizio Lava, Italo Monfermoso e Rodolfo Rosso.

Proprio quest’ultimo, avvocato a Biella, ha spiegato le ragioni e il funzionamento di un Comitato, precisando che chiunque potrà chiedere di aderire o anche solo partecipare alle attività, e chiarendo che lo stesso organizzerà eventi ed iniziative per il raggiungimento dello scopo. Fabrizio Lava, fondatore di E20 Progetti e Presidente di Miscele Culturali, invece, ha tracciato un quadro delle iniziative programmate e di quelle che si intendono porre in essere. Gli interventi si sono chiusi con il saluto anche del sindaco di Tollegno, Ivano Sighel, che ha ringraziato per l’aiuto ad una iniziativa, che vuole valorizzare gli artisti del paese.

c. s. g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore