/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | venerdì 19 gennaio 2018, 10:16

Vigliano: Macellaio "incastra" truffatori seriali

Foto di repertorio

Compravano della merce e per pagarla utilizzavano un assegno riconducibile ad un conto estinto. Sono stati denunciati per truffa in concorso D.E., 49enne di Zubiena e R.C., 40enne residente a Biella: lo scorso 11 gennaio, i due malviventi si sono recati in una macelleria di Vigliano per acquistare della carne cercando di pagarla con un assegno non valido. Insospettito, il titolare dell'attività ha allertato i Carabinieri che, giunti sul posto, hanno identificato e denunciato i due malviventi.

Utilizzando lo stesso 'modus operandi', i due si erano resi protagonisti di una truffa lo scorso 18 dicembre ai danni di un'azienda di Masserano, dove avevano acquistato 10 cesti natalizi del valore di 600 euro. 

bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore