/ Valli Mosso e Sessera

Che tempo fa

Cerca nel web

Valli Mosso e Sessera | giovedì 07 dicembre 2017, 09:40

La classe quinta di Cossato Aglietti “migra” a Pettinengo

Visita guidata speciale per i ragazzi della classe quinta della Scuola primaria Aglietti di Cossato. Venerdì 1 dicembre gli alunni, accompagnati dalle insegnanti Teresa e Valeria, si sono recati a Pettinengo per visitare il Museo delle Migrazioni allestito dal Circolo Culturale Sardo Su Nuraghe di Biella. Ad accoglierli è stato Battista Saiu, presidente dell’Associazione, accompagnato dal custode del Museo, Idillio Zapellone.

Subito i ragazzi e le loro insegnanti sono stati accolti all’interno della chiesa, oggetto di restauro da parte dell’Associazione, dove il signor Saiu ha illustrato loro i contenuti del piccolo, ma ricchissimo, Museo catturando la loro attenzione. Si è parlato anche di migrazione con un accenno particolare alle origini dei bambini. Uscendo poi dalla chiesa, sotto una copiosa nevicata, si sono avviati verso il Museo ed entrando hanno avuto modo di vedere il corredo delle “mondine”, la bellissima statua di Francesco Ciusa, denominata “La madre dell’ucciso”, la collezione di minerali estratti dalle miniere sarde, fotografie di migranti di epoche lontane e corredi di varia tipologia.

La visita si è conclusa con una squisita merenda a base di crostate di albicocche e prugne, preparate dalla signora Loredana, a cui i ragazzi hanno fatto onore. Nel viaggio di ritorno i bambini hanno commentato molto positivamente la visita effettuata, grati per aver arricchito il loro bagaglio di informazioni e per aver ricevuto stimoli importanti per le loro riflessioni.

Su Nuraghe Biella g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore