/ CSEN News

Che tempo fa

Cerca nel web

CSEN News | mercoledì 06 dicembre 2017, 16:01

EGB-Evergreenbike, una passione per la bicicletta a pedalata assistita

EGB–Evergreenbike (www.egb-evergreenbike.com) nasce da una vera amicizia e dalla stessa passione per la bicicletta ed è stata proprio la mountain bike (MTB), nostro grande amore, la disciplina sportiva che ci uniti. Abbiamo iniziato quasi per gioco e oggi in meno di 4 anni siamo diventati ormai una realtà ben consolidata. Curiosi di sperimentare anche altre opportunità nel mondo bike e sensibili alla mobilità sostenibile, nella nostra vita di ciclisti “da sempre” è entrata da tempo la E-Bike o bicicletta a pedalata assistita. Grande mezzo! Permette a tutte le persone, allenate e no e di tutte le età, di potersi muovere in tranquillità su qualsiasi terreno, offrendo loro la possibilità di stare all’aria aperta e di scoprire paesaggi da favola facendo del sano movimento. Sempre pedalare si deve…

Il nostro obiettivo è di riuscire a coinvolgere sia chi è a digiuno di bicicletta e chi già la pratica per pedalare tutti insieme alla scoperta delle tante attrattive del nostro, piccolo geograficamente, ma grande territorio: il Biellese. Su e giù per sentieri sempre a contatto con la natura, attraverso luoghi di indiscutibile bellezza: parchi, riserve naturali, aree protette, dolci vallate, familiari montagne, a riscoprire i tesori di arte e cultura e a degustare le tipiche specialità della nostra cucina accompagnate ovviamente dai pregiati vini locali. Per chi non vuole rinunciare a tutto questo e desidera muoversi senza affaticarsi troppo c’è sempre la possibilità di utilizzare una E-Bike. Organizziamo escursioni per ogni livello di capacità e allenamento e corsi di avvicinamento/perfezionamento per bambini e adulti tenuti dalle nostre Guide certificate CSEN.

Siamo aperti a tutti e da noi tutti sono i benvenuti! Sono tante le donne che amano cimentarsi con la MTB e anche Egb-Evergreenbike vanta delle toste e vere appassionate di questo sport a cui ha voluto rivolgere questo pensiero: 8 marzo, 25 novembre, tutte giornate importanti dedicate alle donne ed è bello e giusto parlare anche della quota rosa nel gruppo EGB. Le presentiamo: Alida, Ivana, Katia, Maria Gabriella, Mariagrazia, Paola C., Paola D. e Silvana ultima "new entry". Tutte ragazze evergreen che amano muoversi, pedalare a contatto con la natura, ridere, scherzare, insomma vivere a colori. Ma soprattutto donne. Difficile trovare nei loro zaini da bikers una camera d’aria di scorta o attrezzi da riparazione, molto più facile scovare uno specchietto, un pettine, un burrocacao colorato e profumato. Tutte cose che non servono un granché se si fora o si rompe una maglia della catena, ma loro sanno di poter contare su un collaudato ed efficiente staff tecnico sempre al loro fianco. Hanno anche una debolezza in comune la “sacra pausa caffè” che consiste, non appena partite per l’escursione, di far subito fermare tutti al primo bar per gustare la corroborante bevanda nera, in fondo anche Giuseppe Verdi diceva: “ Il caffè è il balsamo del cuore e dello spirito”.

Terminato il rito della tazzina si può partire. Anche oggi, quasi al gran completo, eccole pronte per questa impegnativa uscita di oltre 40 Km. che da Vaglio di Biella, tra boschi che ancora sfoggiano i toni caldi dell’autunno e sentieri ricoperti da un tappeto di foglie variopinte ma scivolose, tra salite e discese da manuale macinando chilometri su un fondo a tratti molto sconnesso, ti porta al Santuario della Nostra Signora della Brughiera. Un’oasi di pace e che sorpresa, su un verde pascolo si è potuto avvicinare e accarezzare degli alpaca, dolci ed esotici animali dal morbido manto, i cui piccoli assomigliano tanto a cuccioli di peluche strappa coccole. Care ragazze, da qui vi attende ancora metà percorso! Sentieri stretti e tosti con diversi ostacoli naturali vi hanno fatto spesso scendere dalla sella e, lo sappiamo bene che spingere a mano una e-bike fa un po’ sudare ma come sempre voi testa bassa e avanti. A volte soffrite in silenzio, altre imprecate ma una cosa è certa: da vere sportive non mollate mai! Un urrà speciale a tutte voi.  

c. s. g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore