/ SPORT

Che tempo fa

Cerca nel web

SPORT | martedì 14 novembre 2017, 17:08

Tennistavolo: Simone Cagna si impone tra gli Allievi a Verzuolo

E’ stata ancora una volta la cittadina di Verzuolo ad ospitare il primo torneo regionale valido per la qualificazione ai Campionati Italiani Giovanili in programma a Terni alla fine del prossimo mese di aprile.

La partecipazione, come al solito, non è stata particolarmente “calorosa”; 68 gli atleti presenti di cui ben 26 tesserati per la società locale.

La delegazione del Tennistavolo Biella, seconda per presenze, era composta da 13 atleti, le rimanti nove società presenti ne hanno iscritti mediamente tre e mezzo.

Per quanto riguarda i risultati, abbiamo più o meno rispettato i pronostici della vigilia; con un primo, un secondo e due terzi posti, terminiamo secondi alle spalle dell’armata del Verzuolo (5 ori, 4 argenti ed 8 bronzi).

Nella categoria Giovanissime la prima grande sorpresa, Arianna Gamba, al suo primo torneo “serio”, gioca molto bene nel girone, dove batte sia Giuliano (Verzuolo) che Beltramo (Mondovì); raggiunge quindi la semifinale e qui si ferma per mano di Falcone (Verzuolo). Nulla da fare invece per Lodovica Motta fermata nel girone da Beatrice Sulis (Torino) e da Falcone.

Nell’omologa gara maschile c’era solo Giacomo Forno che nulla può contro i portacolori locali Simone Garello e Parisi.

Nella categoria Ragazze ha giocato Vittoria Furno, inserita in un girone di ferro con Giorgia Sulis, Emma Sereno Regis e Valentina Rolfo, ha lottato con tutte ma alla fine ha dovuto soccombere.

Tra i Ragazzi, con soli cinque iscritti, era molto atteso l’incontro tra il nostro Francesco Gamba e Giacomo Allegranza (classificatosi in terza posizione al recente Torneo Giovanile Nazionale di Terni). La partita, molto bella e combattuta, è terminata con la vittoria del forte rappresentante del CUS al quinto set.

Simone Cagna si conferma leader nella categoria Allievi, vincendo a mani basse il torneo (in finale sul verzuolese Marco Torta). In questa categoria hanno gareggiato anche Luca Formagnana (fuori nel girone contro Torta e Bonetto) e Pietro Furno fermato nei quarti, in bella, da Bonetto (Verzuolo).

Ed infine gli Juniores. Da sottolineare subito l’ottima prestazione di Vincenzo Carmona; superato il girone (con vittorie su Tommy Ferraris, proprio compagno di squadra, e Morzone) incontra nei quarti l’amico ed ex compagno Bonfioli (ora del Romagnano) che, al termine di una spettacolare partita, batte al quinto set (-10,-13,10,8,9).

In semifinale incontra l’inarrivabile Calisto, seconda categoria attualmente numero 67 d’Italia che disputa il campionato di serie A2 con i colori del Verzuolo. Il nostro, per nulla intimorito, gioca al meglio riuscendo anche a strappare il secondo set al fortissimo avversario. Tommy, che aveva precedentemente superato il girone “da secondo”, trova negli ottavi Polimeni (Enjoy), vince il primo set ma poi nulla può contro il più attrezzato avversario.

Non superano il girone Nicolò Manfredi (fuori ad opera di Calisto e Boscolo), David Dabbicco (Fragolino e Polimeni) e Davide Gamba battuto da Foglia e, 12 a 10 al quinto set, da Massimino (CUS).

Sabato prossimo riprende il campionato a squadre con tutte le nostre formazioni che giocano tra le mura amiche del PalaIti. Domenica poi è la volta del Grand Prix che si disputerà a Torino in via Tempia.

l.l.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore