/ COSTUME E SOCIETÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

COSTUME E SOCIETÀ | giovedì 12 ottobre 2017, 10:40

Giornata di leggende e…di trekking urbano a Biella

E’ stato presentato mercoledì 11 ottobre, al Palazzo di Città di Torino, l’appuntamento della XIV Giornata Nazionale del Trekking Urbano alla presenza dell’Assessore al Turismo di Siena Sonia Pallai, Comune capofila del progetto, dell’Assessore al Turismo di Torino Alberto Sacco e con la partecipazione degli amministratori del Comune di Rocca Imperiale, di Catania e dell’Assessore al Turismo di Biella Teresa Barresi.

Nell’anno in cui l’ONU ha dichiarato l’“Anno Internazionale del Turismo Sostenibile”, anche la XIV Giornata Nazionale del Trekking Urbano avrà un’edizione dedicata avente per titolo “A passo di trekking tra misteri e leggende…”. La Città di Biella, che da 11 anni aderisce all’iniziativa, propone nella giornata di domenica 29 ottobre il percorso “Alla scoperta di leggende misteriose legate all’acqua”. L’itinerario parte dal centro cittadino e precisamente da Piazza Colonnetti, percorre la salita dei Cappuccini e arriva al Bottalino, luogo animato da tre giovani lavandaie dedite al lavoro. Si prosegue all’interno del Parco del Bellone attraversando l’area dove fu edificato nella seconda metà dell’800 il cotonificio “Coda”, che divenne negli anni ’60 proprietà della famiglia Bertrand. Attraversando il parco nei pressi della roggia tutto può accadere!! Spiriti benevoli e non, prendono vita e raccontano storie antiche e magiche!! Risalita al borgo storico del Piazzo attraverso il vicolo del Bellone e arrivo nella centrale Piazza Cisterna circondata da portici. Il percorso si conclude nel cortile dell’Ostello, un tempo sede delle carceri cittadine, con degustazione di aperitivo tipico.

Partenza quindi alle ore 16,30 di domenica 29 ottobre (partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria entro il 27 ottobre 2017) da Piazzale Colonnetti con le guide turistiche di Naturarte e l’animazione teatrale della Compagnia Teatrale “I nuovi Camminanti” e Mirko Cherchi. Si precisa che la difficoltà del percorso è facile, di tipo escursionistico e richiede scarpe ginniche o da trekking. Quale evento collaterale al Trekking Urbano e collegato alla mostra in corso al Museo del Territorio Biellese “Galati Vincenti. I Celti in Piemonte tra VI e I secolo a.C.” Sabato 28 ottobre p.v. alle ore 19.30 è prevista una visita guidata dal titolo “Dalla Doura dei Celti… all’acqua dei Romani”, a cui seguirà una cena tematica “A cena con Sapsuta”.

Infine Domenica 22 ottobre, come anteprima al Trekking Urbano e dedicato ai più piccoli ed alle loro famiglie, verrà organizzato il Trek bimbi (dai 6 anni in poi ) con partenza alle ore 14.30 dal Chiostro di San Sebastiano e salita al borgo storico del Piazzo con le guide abilitate dell’Associazione Culturalmente. Al termine in piazza Cisterna merenda. Il trekking è una attività che fa bene a corpo e mente e si inserisce perfettamente nelle tematiche trattate dal progetto di promozione della salute dell’Assessorato all’Istruzione.

c. s. Comune Biella g. c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore